Ferguson, parla l'agente: «In estate ci sono state richieste dall'Italia e dalla Premier, ma Lewis a Bologna sta benissimo» crediti immagine: Damiano Fiorentini per 1000cuorirossoblu

Ferguson, parla l'agente: «In estate ci sono state richieste dall'Italia e dalla Premier, ma Lewis a Bologna sta benissimo»

Scritto da  Nov 06, 2023

Tra i giocatori che più si stanno mettendo in mostra in questo inizio di stagione, nel Bologna di Thiago Motta, c'è sicuramente Lewis Ferguson. Se nella scorsa stagione l'ottimo rendimento dello scozzese (7 reti in 32 partite) era stata una rivelazione, quest'anno si tratta di una conferma. Il centrocampista ex Aberdeen è infatti già a quota 3 gol e 3 assist in campionato.
Ai microfoni di Sportitalia.com ha parlato l'agente dello scozzese, Bill McMurdo.

L'inizio di stagione e il rapporto con Thiago

A chi gli chiede dove possa arrivare lo scozzese l'agente risponde così: «Tra gol e assist sono convinto che possa arrivare a quota 15 quest'anno». McMurdo ha poi voluto analizzare il rapporto del suo assistito con Thiago Motta che sin dal suo arrivo non ha esitato un secondo a dargli completa fiducia: «Lui e Motta hanno un bellissimo rapporto, è certo che Thiago sia in grado di farlo crescere e maturare, l'allenatore lo rispetta molto».

Sullo scorso mercato estivo

Quest'estate diverse squadre avevano messo gli occhi su Ferguson, complice l'ottimo campionato disputato alla sua prima stagione in Italia: «Lewis, sin dalla prima volta che abbiamo parlato con il Bologna, ha avuto la certezza che fosse questa la giusta squadra per lui. Ci avevano detto che avrebbero fatto di tutto per farlo crescere e migliorare. Così è stato. Se ci sono state richieste in estate? Ferguson ha rinnovato proprio pochi mesi fa con il Bologna, lo stesso club lo ha dichiarato incedibile. Nonostante questo abbiamo avuto alcune richieste per lui: una dall'Italia e una dalla Premier League. Ad ogni modo, lui sta benissimo a Bologna».

Prospettive

Infine, McMurdo si è espresso riguardo le prospettive future per il suo assistito: «Credo che in futuro potrà giocare in qualsiasi squadra, anche se deve ancora raggiungere il massimo. Il Bologna e Thiago lo aiuteranno a migliorare mese dopo mese e anno dopo anno».

 

 

Deborah Carboni

Laureata in Scienze della Comunicazione e grande appassionata di calcio. L'amore per il Bologna, iniziato nel 2008, è il motivo principale che mi ha condotto a realizzare un piccolo grande sogno: diventare giornalista sportiva.