Seguici su

Baseball

La Fortitudo baseball perde la serie contro BBC Grosseto

L’UnipolSai Fortitudo baseball perde la serie contro BBC Grosseto e perde anche la testa della classifica. I play-off sono però matematicamente raggiunti.

Pubblicato

il

Ricardo Paolini 2024
Ricardo Paolini (©Fabio Mignani)

L’UnipolSai Fortitudo torna dalla toscana sconfitta, dopo aver perso Gara1 venerdì, vinto Gara2 7-4 e perso Gara3 6-4 sabato, contro il BBC Grosseto. La serie se la aggiudica quindi la formazione che attualmente detiene l’ultima posizione di classifica, e la Effe con le due sconfitte perde contatto con la vetta del Girone A.

San Marino è dunque prima in solitaria e Parma si mantiene terza ma a una sola lunghezza dall’Aquila che è seconda. Le tre formazioni più quotate, sono però ormai matematicamente sicure di un posto nei play-off, visto che a due giornate (e quindi 6 gare) dalla fine, è per loro matematicamente impossibile uscire dalle prime quattro posizioni del girone.

Le due formazioni di Grosseto, che nelle ultime settimane hanno fatto da ago della bilancia al torneo, possono insidiare entrambe Macerata, che però a sua volta è a un passo dalla matematica e sarà difficile vederle buttare via la quarta posizione.

Gara2 – BBC Grosseto-Fortitudo 4-7

Cerca di partire forte la Fortitudo in Gara2, per riprendersi dalla sconfitta del venerdì sera, e nel primo inning arriva subito il primo punto. Paolini guadagna una base ball, Agretti batte valido spingendolo in seconda, e nella successiva battuta di Helder arriva in terza. Helder e Agretti però cadono in doppio gioco difensivo. Martina riesce a mettere la valida che vale l’1-0, ma poi l’inning finisce con l’eliminazione di Gamberini.

Grosseto non ribatte e al terzo inning, la Fortitudo cala la propria zampata. Borghi e Paolini prendono una base ball e il bunt di Agretti porta Borghi a casa e Paolini in terza, e un errore difensivo lo fa arrivare salvo in prima.

Le valide successive di Helder e Martina portano i punti del 4-0. La volata di sacrificio di Liberatore porta il quarto punto dell’inning e fissa il punteggio sul 5-0 prima che arrivi l’ultima eliminazione.

Nel quinto inning, arriva la risposta del BBC Grosseto. Filippo Crepaldi termina la propria gara dopo 4.2 inning lanciati con tre valide e due basi ball concesse, ma con tre punti subiti sul proprio score. Alex Bassani lo rileva, lancia 2.1 inning con quattro valide concesse e zero basi ball, incassando un punto. Il calo del partente e l’inizio non semplice del rilievo portano il risultato sul 5-4 per la Fortitudo.

Ma i due buoni inning successivi di Bassani e l’attacco portano comunque la vittoria alla Effe. Al cambio di campo, nella parte alta del sesto, infatti, Dobboletta prende una base ball, ruba la seconda e poi la valida di Borghi lo mandano a casa per il 6-4.

E al settimo arriva il punto del definitivo 7-4. Il singolo di Helder, il doppio di Gamberini e le due basi ball concesse a Liberatore e Dobboletta, portano l’ultimo punto alla causa bolognese.

1 2 3 4 5 6 7 R H E
Fortitudo 1 0 4 0 0 1 1 7 8 1
BBC Grosseto 0 0 0 0 4 0 0 4 7 1

Gara3 – BBC Grosseto-Fortitudo 6-4

L’inizio della gara serale per i pitcher Fortitudo è da dimenticare, e incide in modo importante sul risultato finale. Nella parte bassa del primo inning, Eduar Lopez parte male come poche altre volte aveva fatto, subendo subito tre valide che costano due punti.

Al cambio campo, però, l’attacco biancoblù si riporta in partita grazie al fuoricampo da due punti di Samuele Gamberini, che spinge a casa anche Martina arrivato in prima grazie a una base ball. La Effe poi, lascia due uomini in base senza segnare ancora.

Sul 2-2, nella parte bassa del secondo, Eduar Lopez non riesce a riprendersi. Concede una base ball e poi subisce un doppio, che mettono due giocatori in posizione punto. Il manager Frignani decide di sostituirlo e al suo posto entra il neoacquisto Frank Herrera, che forse non del tutto caldo, inizialmente non riesce a contenere l’attacco del BBC Grosseto.

Il risultato sono quattro punti per i toscani che si portano sul 6-2, segnando i punti che poi la Fortitudo non riuscirà più a recuperare, nonostante i propri tentativi.

Il tentativo di recupero della Fortitudo fallisce

Già al cambio campo, infatti, Helder e Martina arrivano rispettivamente in terza e seconda base, ma lì restano.

Herrera si riprende e con una piccola sbavatura nel quarto, riesce comunque a non subire più punti e nel quinto inning, la Fortitudo accorcia.

Le valide di Agretti e Helder sono seguite dal doppio di Martina che assieme a un errore difensivo valgono i due punti del 6-4. La Effe ci crede, e continua a spingere portando in base anche Gamberini. Ma ancora una volta, i due uomini in terza e seconda base resteranno lì fino al termine dell’inning.

E la stessa cosa accadrà in seconda base sia nel sesto che nel settimo inning quando, mentre Andretta rilevava Herrera continuando a tenere fermo l’attacco toscano, Bologna non riusciva ad essere efficace e trovare i punti mancanti per prolungare l’incontro. Subendo così la seconda sconfitta del week end.

1 2 3 4 5 6 7 R H E
Fortitudo 0 2 0 0 2 0 0 4 8 1
BBC Grosseto 2 4 0 0 0 0 x 6 8 2

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv