Seguici su

Softball

Softball – Sweep casalingo delle Blue Girls contro Macerata

Le Blue Girls battono Macerata calando lo sweep casalingo per la giornata di andata della Serie A1 2024

Pubblicato

il

Eva Trevisan in battuta
Eva Trevisan in battuta (©EzN-Nadoc)

Le Blue Girls battono Macerata in entrambi le sfide di andata e calano lo sweep che le porta al quarto posto della Serie A1. Le ragazze guidate da Veronica Casella fanno loro il doppio incontro in modo abbastanza netto, agganciando il Forlì con cui avevano diviso la posta pochi giorni fa.

Gara1 – Blue Girls-Macerata 6-1

Partono subito molto bene le ospiti che mettono in difficoltà Veronica Comar nella parte alta del primo inning, segnando il punto del momentaneo vantaggio. Ma al cambio di campo, l’attacco bolognese mette in chiaro la situazione.

Il triplo di Logan Moreland, seguito dalla valida di Di Pancrazio, vale l’1-1. Ma tra una eliminazione e l’altra arrivano anche le valide di Brandi, Carati e Borracelli, e la base ball di Oliveti. Il risultato è che la fine del primo inning vede Bologna avanti 4-1.

Le difese poi prendono in mano la partita, azzerando quasi gli attacchi, o comunque non permettendo punti fino al sesto inning. Veronica Comar lascia ancora a zero l’attacco di Macerata, ma non fa altrettanto la difesa ospite, che tra errori e le singole di Trevisan e Brandi, arrivano i due punti del definitivo 6-1.

Sara Desii rileva Comar per chiudere il settimo inning. Le tante imperfezioni di Macerata e le dieci valide delle Blue Girls, alla fine fanno la differenza.

1 2 3 4 5 6 7 R H E
Macerata 1 0 0 0 0 0 0 1 4 5
Blue Girls 4 0 0 0 0 2 x 6 10 1

Gara2 – Blue Girls-Macerata 8-4

La seconda sfida sorride comunque alle Blue Girls che battono Macerata, ma si svolge in modo abbastanza differente dalla prima.

Yamerki Guevara parte alla grande, tenendo sotto scacco l’attacco ospite per cinque inning. Nel frattempo, però, l’attacco bolognese non perde tempo e crea un buon vantaggio.

Dopo che il primo inning si era chiuso sull’1-0 grazie alle valide di Moreland e Di Pancrazio in apertura, al secondo le Blue Girls allungano in modo quasi decisivo.

La valida di Bortolotti è seguita dal bunt di Moggi che le consente di arrivare in seconda, e poi un lancio pazzo la manda in terza, con Moreland in prima. A quel punto un nuovo singolo di Di Pancrazio vale due punti. La successiva valida di Eva Trevisan in combinazione con un errore difensivo, vale i tre punti del 4-0.

Ancora la premiata ditta Moreland Di Pancrazio Trevisan porta al punto del 5-0 a fine quarto inning.

Macerata prova il recupero ma Bologna ribatte subito

Yamerki Guevara, nella parte alta del sesto, ha un crollo abbastanza improvviso. Apparsa in controllo fino all’inning precedente, la cubana subisce 3 punti e viene rilevata da Sara Desii che chiude il turno difensivo bolognese facendo il terzo out.

Ma al cambio di campo, dopo l’errore che consente la base a Bortolotti e la base ball di Moggi, torna in pista la parta alta del lineup di Pianoro. Errori e valide riempiono i sacchetti e la tripla di Priscilla Brandi li svuota. Bologna in un colpo recupera i tre punti appena persi, portandosi sull’8-3.

Al cambio di campo, al nono inning, arriva il punto ospite del definitivo 8-4, ma nulla che realmente impensierisca la difesa bolognese e Sara Desii, che conduce in porto la vittoria e lo sweep di giornata.

1 2 3 4 5 6 7 R H E
Macerata 0 0 0 0 0 3 1 4 8 4
Blue Girls 1 3 0 1 0 3 x 8 9 2

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *