Seguici su

Altri Sport

WARRIORS BOLOGNA 24 : BRIGANTI NAPOLI 6 – MATCH REPORT – 16 Mar

Pubblicato

il


I Guerrieri calano la seconda vittoria in altrettante gare di campionato.

A farne le spese questa volta i Briganti di Napoli che non sono comunque saliti per farsi una vacanza.

La partita si è giocata davanti a 500 tifosi che hanno sopportato un tempo da lupi..quasi invernale con pioggia trasversale e temperatura alquanto bassa per la media stagionale.

Si è visto subito che l’inerzia della partita era in mano ai Guerrieri; nonostante questo, a metà gara il risultato era solo 6 a 0 a nostro favore, grazie al TD di Marco Masi dopo una bella intesa aerea con Sluzarz.

Nella seconda metà ci ha pensato il giovane Runninback Ervis Cira che ha segnato tre Touch Down, nessuno dei quali però trasformati con il calcio addizionale.

Sul 24-0 ad un minuto dalla fine,  l’unico “infortunio” in casa Warriors ha portato alla meta dei Brignati; una maldestra ricezione di Mattia Parlangeli , su ritorno di Punt, ha consegnato palla ai Briganti che con una corsa centrale di 3 yard hanno segnato meritatamente la meta della bandiera.

Da segnalare ancora una volta l’ottima difesa dei Warriors, che ha sempre messo sotto pressione il QB avversario e l’ottimo gioco di corse che ha trovato nelle condizioni climatiche un “fido aiutante”.

I Warriors sono in testa alla classifica con 4 punti ma già sabato sera 21 marzo, inaugureranno la primavera, ospitando la corazzata Ancona..quei Dolphins che grazie agli americani di categoria superiore, sembrano sulla carta imbattibili.

Sarà una ulteriore prova di carattere per i giovani bolognesi che hanno, però, già dimostrato di avere gli attributi idonei a confrontarsi con team fisicamente più dotati.

Ben venga questo Match..i Warriors non si tireranno indietro..altrimenti che Warriors sarebbero.

Vi aspettiamo numerosi Sabato 21 Marzo.

GO WARRIORS GO

 

Si ringrazia l’ufficio Stampa Warriors.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv