Seguici su

Basket

Banchi: “Archiviamo questa gara combattuta e fisica con grande soddisfazione”

Pubblicato

il

Foto Virtus Pallacanestro

La Virtus Segafredo Bologna vince contro Brescia e conquista il primo posto solitario in classifica. Le Vu Nere, a lungo in controllo del match, hanno resistito ai tentativi di rimonta della Germani Brescia portando a casa il settimo successo stagionale nel campionato italiano. Di seguito le dichiarazioni post-partita di coach Luca Banchi:

 “Archiviamo questa gara con una grande soddisfazione. Sapevamo che avremo incontrato delle difficoltà, giocando contro una squadra attrezzata che ha provato a mettere in campo atletismo e fisicità. Abbiamo, però, trovato risorse giocando anche con qualità. E’ stato commesso qualche errore ma è normale, tenendo conto anche della difficoltà avuta nel capire il metro arbitrale. E’ stata una sfida combattuta, fisica ed equilibrata che abbiamo saputo controllare con disciplina. Ora pensiamo alla sfida di EuroLega”.

“Iffe ha sempre giocato così, può essere come successo contro l’Efes che debba giocare in alternativa a Pajo altrimenti lavora come secondo portatore di palla, alleggerendo la pressione su Daniel ed Alessandro. Smith fatica ad interpretare questo ruolo, ma Iffe è preziosissimo in attacco ed anche in difesa. Su Dunston, non era in preventivo che lui dovesse giocare ma complice l’infortunio di Mickey abbiamo rotazioni scontate. L’ampio minutaggio di Bilan ed i problemi di falli di Cacok mi hanno spinto a lasciarlo a lungo in campo. E’ un giocatore che sta dando chiari segnali anche ai compagni di come si debba stare in campo per avere un futuro in questa stagione”.

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv