Seguici su

Basket

Banchi: “Dovremo giocare un basket corale, fatto di distribuzione di responsabilità”

Pubblicato

il

Foto Virtus Pallacanestro


La Virtus Segafredo Bologna, lasciata alle spalle la sconfitta di campionato subita contro l’Happy Casa Brindisi, torna in campo per una nuova sfida europea. Le Vu Nere sono chiamate ad una prestazione di alto livello per riscattarsi dallo stop subito in terra pugliese e soprattutto per confermare questo terzo posto in EuroLega. Vincere, però, non sarà semplice perchè la Segafredo dovrà affrontare una formazione rognosa come il Bayern Monaco. Di seguito le dichiarazioni pre-partita dei protagonisti.

BANCHI

“Il Bayern Monaco è certamente una squadra molto ambiziosa che in estate ha fatto profondi cambiamenti a cominciare dalla guida tecnica, ingaggiando un coach titolato come Pablo Laso, e giocatori di indubbio talento ed esperienza. L’asse play-pivot è costituito da giocatori del talento di Bolmaro, Francisco ed Ibaka, che gara dopo gara si sta rivelando essere un giocatore sempre più dominante, in una squadra che pare in crescita. Dovremo cercare di reggere l’urto della loro fisicità. Penso a quale impatto possano avere in avvicinamento a canestro e a rimbalzo, oltre che ad uno stile difensivo che ci obbligherà a giocare un basket corale, fatto di distribuzione di responsabilità e che ci permetta di centrare una vittoria in trasferta, preziosissima per il proseguo del nostro cammino”.

SMITH

“Affrontiamo il Bayern, squadra che conosco molto bene. Ho giocato contro di loro negli ultimi quattro anni e si sono sempre dimostrati una squadra tosta. Dovremo restare concentrati per 40 minuti perché non si arrenderanno mai e dobbiamo tenerli lontani dal canestro, perchè sono davvero una delle migliori squadre della competizione per quanto riguarda i rimbalzi offensivi e difensivi”.

FC Bayern Munich vs Virtus Segafredo Bologna. Palla a due domani, giovedì 30 novembre, ore 20.30 Bmw Park (Munich).

Diretta: Sky Sport, DAZN, Euroleague.tv e Radio Nettuno Bologna Uno.

Arbitri: SRETEN RADOVIC, JAKUB ZAMOJSKI, SAULIUS RACYS.

Rientrano tra i giocatori convocabili Isaia Cordinier e Jordan Mickey.

Indisponibili: Achille Polonara.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv