Seguici su

Basket

Dalmonte: “Nardò squadra con un’identità ben precisa”

Pubblicato

il

Foto Fortitudo Pallacanestro


Alla vigilia della gara contro Nardò, esordio casalingo per la Fortitudo, coach Dalmonte analizza l’avversario:

“Ci vuole senso di responsabilità per affrontare l’esordio casalingo davanti all’affetto di almeno 3500 abbonati. Giocheremo contro una squadra che ha fatto bene all’esordio, che oggi è ancora in sospensione con qualche assenza e qualche fresco recupero. Nardò ha un’identità ben precisa con Poletti e Stojanovic terminali più produttivi, un playmaker con una mentalità orientata alla squadra, uno specialista come Baldasso, un giocatore come La Torre che può coprire più ruoli e in attesa di capire se Borra e Ceron saranno della partita.                                                                                                                                                                        Dobbiamo avere un grandissimo rispetto e un grande senso di responsabilità per le qualità dell’avversario ma anche per noi stesso; produrre cio che è nei nostri desideri, un atteggiamento difensivo di livello e soprattutto toglierci qualche “muro mentale” per giocare con più serenità nel convertire i tiri e prestando molta attenzione nella lettura delle difese avversarie.”

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *