Seguici su

Basket

Virtus Femminile – Vincent: «Concentrate e forti in difesa, così per superare le nostre paure»

Pubblicato

il

Torna alla vittoria la Virtus Bologna, che ieri alla Segafredo Arena ha superato l’ostica Geas Sesto San Giovanni 71-67. Partita equilibratissima, combattuta, dove ha prevalso il carattere a rimbalzo delle Vu nere e la capacità di mantenere saldi i nervi nei momenti più complessi della partita.

Coach Vincent, estremamente soddisfatto del risultato, ha commentato così la partita: «Abbiamo faticato tantissimo, Sesto San Giovanni è sempre riuscito a rientrare con dei tiri veramente eccezionali. Siamo rimaste concentrate, stringendoci in difesa. Capita che sbagliamo e perdiamo il filo della partita, contro la Geas invece siamo riusciti a superare le nostre paure nei finali di partita prendendo le giuste decisioni in attacco ed in difesa. Scegliere tra varie opzioni nel passaggio della palla e nel tirare non è mai facile, a maggior ragione nei momenti di alta pressione. Orsili ha giocato molto bene, è questo è ancora più da lodare dato che non ha giocato alcune partite e capita che io l’inserisca per poco come contro Venezia. Mi aspetto dalle mie ragazze che gli errori che commettono non siano legati a mancanza di concentrazione o comprensione del gioco: lei si allena seriamente e porta tanta energia positiva nel gruppo, ha gestito bene la zona ed ha trovato anche delle soluzioni offensive funzionanti. Capita che, concentrata sulle cose deve fare, si dimentichi delle sue qualità, contro Sesto ha fatto giocare bene la squadra e anche sé stessa. Ci aspettano partite molto difficili, Dojkic rientrerà presto e questa per noi è una splendida notizia: abbiamo continui infortuni da un mese, ma questo ha portato la panchina a prendere fiducia e questa è una nostra arma in più anche al rientro di Ivana».

Iliana Rupert ha aggiunto alle parole del proprio allenatore: «Quella contro la Geas era una partita molto importante per noi, veniamo da due settimane molto difficili. Continuando a credere in noi e a lavorare di gruppo siamo tornate a vincere, sia in EuroLega, dove il bottino pieno mancava da un po’, sia in campionato. Mercoledì andremo a giocare a Salamanca, sarà una partita durissima in casa loro. Dovremo essere unite, specialmente dal punto di vista difensivo, ed in questa maniera potremo battere chiunque, evitando di commettere errori che permettano alle avversarie di rientrare».

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv