Seguici su

Basket

Mercato Virtus – Dobric verso il Partizan? (Stadio)

Partizan interessato a Ognjen Dobric

Pubblicato

il

Mercato Virtus Dobric Partizan
Ognjen Dobric (©Virtus Pallacanestro)

In attesa dell’assemblea dei soci fissata per questo venerdì, il mercato della Virtus Bologna è ancora in una prima fase di studio guidata dal duo Ronci-Banchi. In uscita però alcune carte iniziano a muoversi e dopo Lundberg potrebbe esserci un ritorno di Ognjen Dobric a Belgrado, questa volta lato Partizan.

La notizia

A Bologna Dobric è arrivato la scorsa estate, un profilo voluto per aumentare l’esperienza europea di una squadra che alla prima stagione in Eurolega era apparsa poco esperta della categoria. L’infortunio con la nazionale ai mondiali però ne ha limitato tutta la stagione, una caviglia che non si è mai ripresa completamente ed un minutaggio sempre più in diminuzione, fino ad arrivare alla fine scudetto dove ha giocato un minuto in Gara-1 e poi si è definitivamente accomodato in tribuna.

Intanto l’ala nativa di Tenin è al momento tornata in Serbia dove sta allenandosi con la nazionale in vista delle Olimpiadi. Proprio da Belgrado arriva la notizia di un interessamento da parte del Partizan per il 13 bianconero. Le V Nere la scorsa estate hanno messo sotto contratto biennale il classe ’94, ma se l’offerta fosse definitiva non si farebbero troppi problemi a lasciarlo andare. Certo farebbe strano vedere l’ex capitano della Stella Rossa tornare a Belgrado per vestire la maglia degli storici rivali.

Un ruolo in evoluzione

Al momento il ruolo di tre o ala piccola, vede sotto contratto Marco Belinelli, Ognjen Dobric e Awudu Abass. L’ultimo in scadenza di contratto tra pochi giorni e in attesa di una nuova proposta da parte dei bianconeri, Dobric che la Virtus farebbe partire e Belinelli al quale non si potrà nè dovrà chiedere troppi minuti come lo scorso anno.

Se dovesse arrivare la conferma di Abi e ci fosse la partenza di Dobric al Partizan, Cordinier potrebbe “spostarsi” da tre titolare (ruolo che ha già interpretato) e sul mercato Virtus ci si potrebbe concentrare su play e guardie che possano creare per i compagni ma anche per se stessi.

Fonte: Luca Muleo, Corriere dello Sport – Stadio

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv