Seguici su

Basket

La Tramec Cento si aggiudica il Trofeo Mazzoni

Pubblicato

il


Alla Milwaukee Dinelli Arena la Tramec Cento batte Mantova 83-62 e si aggiudica il Trofeo Mazzoni, disputando una buona partita in attesa dell’esordio in Supercoppa di sabato 10 settembre alle 17 contro Rimini, sempre al palasport centese.

Bella cornice di pubblico per onorare la memoria di Valerio Mazzoni, grande tifoso della Benedetto, che per alcuni anni ha giocato anche nel settore giovanile biancorosso, scomparso prematuramente nel 1998.

Primo quarto in sostanziale equilibrio con Mantova che prova a scappare all’inizio, ma viene ripresa da 7 punti di Marks, ben spalleggiato da Zampini, Archie, Tomassini e Toscano, 21-22 il risultato al primo mini riposo. 

Nel secondo quarto la Tramec aumenta la pressione difensiva e grazie ad un’ottima circolazione di palla trova ripetutamente il canestro dall’arco, andando all’intervallo sul punteggio di 49-33 con Archie e Toscano protagonisti. 

Nel terzo quarto la Benedetto XIV incrementa ulteriormente il vantaggio grazie a pregevoli azioni offensive e alla solita solidità difensiva, 66-47 il risultato dopo 30′.

Nell’ultimo quarto sale in cattedra capitan Tomassini che realizza ripetutamente dai 6,75. Anche il giovane Kuuba dà il suo contributo sia in attacco che in difesa e alla fine il risultato finale è 83-62.

Ottime indicazioni per coach Mecacci a 6 giorni dall’esordio in Supercoppa contro Rimini del centese Andrea Tassinari. 

Al termine dell’incontro gli Old Lions hanno voluto premiare Alberto “Cucco” Gallerani, titolare del chiosco di fronte al palasport centese. 

MVP dell’incontro il capitano Giovanni Tomassini premiato dal Dott. Mazzoni, padre di Valerio e per tanti anni medico della Benedetto XIV Cento, oltre che dal Dott. Gianni Fava presidente della Tramec Cento e Alessandro Maretti in rappresentanza degli Old Lions. 

Da segnalare che l’intero incasso dell’incontro è stato devoluto all’ANT, presente all’interno della Milwaukee Dinelli Arena con un banchetto per vendere il proprio materiale, il cui incasso è andato all’ANT di Pieve di Cento, a dimostrazione dello stretto legame col territorio della società presieduta dal Dott. Gianni Fava.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *