Seguici su

Bologna

103 presenze totali per gli uomini di Thiago Motta in Champions League (Il Resto del Carlino)

Freuler ed Aebischer guidano la classifica delle presenze in Champions League. Seguono Saelemaekers, De Silvestri e Moro.

Pubblicato

il

Remo Freuler
Remo Freuler (©Damiano Fiorentini)

I ragazzi di Thiago Motta vantano in totale 103 presenze in Champions League (contando anche i preliminari), con Aebischer che veste il ruolo di più “esperto” della competizione grazie ai suoi 22 gettoni, anche più di Freuler (fermo a 21). Ci sono poi anche Moro, Lukumì, Kristiansen, Saelemaekers, Skorupski, Zirkzee e De Silvestri, con capitan Lollo che ha addirittura solcato il manto prestigioso del Bernabeu nel lontano 2007 con la maglia della Lazio.

In tutto sono dodici i giocatori rossoblù ad aver già assaporato l’emozione della Coppa dalle grandi orecchie, chi da titolare e chi da mera comparsa. Vediamoli quindi uno per uno.

La difesa

Partendo dalla porta, Skorupski è il primo nome sulla lista, grazie alle sue due presenze contro Bayern e Manchester City con la maglia della Roma nel 2014. Si prosegue poi con Kristiansen, il quale ha giocato ben 8 volte in Champions League con la maglia del Copenhagen nella stagione 2022-2023, affrontando tra le altre Borussia Dortmund, Siviglia e sempre Manchester City. Anche Lucumì è fermo a quota 8 gettoni, tutti spesi dal colombiano vestendo la maglia del Genk. Quasi in fondo alla classifica della difesa siedono Posch (Hoffenheim) e Lykogiannis (Olympiacos), entrambi con 2 sole presenze nella grande competizione europea, mentre chiude la graduatoria il povero Soumaoro con un solo gettone ai tempi del Lille.

Ovviamente, a guidare la retroguardia felsinea non poteva che esserci capitan Lollo. Tra Lazio e Fiorentina De Silvestri ha collezionato ben 11 presenze, delle quali una anche al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid (partita terminata 3-1 per gli spagnoli).

Centrocampo e attacco

Passando al centrocampo, oltre al già citato Aebischer con 22 presenze tutte con la maglia dello Young Boys, troviamo anche l’esperienza di Remo Freuler e di Alexis Saelemaekers. Il primo con l’Atalanta ha collezionato 21 presenze e pure due gol, contro Villareale e Valencia, e pure Alexis ha centro la porta in due occasioni con la maglia del Milan, andando a segno contro il Salisburgo e la Dinamo Zagabria. Inoltre, il belga nella scorsa stagione ha pure raggiunto la semifinale di Champions sempre con i rossoneri, poi persa nel derby milanese contro l’Inter.

Infine, in attacco Zirkzee si deve accontentare di due sole apparizioni con la maglia del Bayern Monaco, giocando entrambe le volte da subentrato contro Atletico e Tottenham. In ogni caso, la punta felsinea si è potuta consolare con la vittoria della Coppa dalle grandi orecchie nella stagione 2019-20 con i bavaresi.

Fonte: Il Resto del Carlino

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv