Seguici su

Bologna

Bologna – Udinese, Thiago Motta: “Vittoria Bella e Meritata. Musa oggi ha dimostrato il suo livello”

Pubblicato

il

Bologna Fc


Thiago Motta ha commentato così la vittoria per 3-0 sull’Udinese: “Una bella vittoria, meritata, ma comunque con tante cose da migliorare. Siamo felici, oggi era davvero importante: sapevamo che l’Udinese si sa difendere bene, non è mai facile arrivare vicino alla porta, quindi abbiamo cercato di tirare da fuori e anche di farli uscire per creare più spazi. Oggi è stata una buona partita e un buon risultato per noi. Abbiamo sofferto nel primo tempo. Abbiamo fatto due goal ed è andata bene, ma potevamo uscire di più e fare meglio nelle altre occasioni che ci sono capitate. Nel secondo tempo abbiamo controllato la partita e abbiamo giocato bene. A questo livello dobbiamo essere concreti e sfruttare le azioni che abbiamo perché è così che si cambia la partita“.

 “Musa è ad un grandissimo livello e oggi lo ha dimostrato. I grandi giocatori hanno continuità e lì Musa deve migliorare. Tutti i giocatori che abbiamo in squadra devono allenarsi bene e giocare bene per mostrare il loro valore come hanno fatto oggi“.

Credo che mi trovo bene con i giocatori che stanno bene e stanno meglio al momento. Hanno la possibilità di dimostrarlo tutti i giorni. Oggi ha giocato Sansone che ha reso bene e si è allenato bene, poi aspettiamo anche gli altri quando potranno rendere al loro 100%. A me piace una squadra che sia squadra e giochi a calcio. Difenda e attacchi bene insieme. I giocatori devono avere il piacere di difendere da squadra e di non prendere goal. Oggi abbiamo giocato bene anche con fisicità e abbiamo affrontato le difficoltà con spirito positivo. Poi nel secondo tempo l’Udinese ha abbassato il ritmo e noi abbiamo conquistato una vittoria importantissima“.

Nella nostra filosofia dal primo giorno c’è di contare su tutti. Tutti devono continuare a lavorare per fare il loro percorso in questa squadra. Quando sono in panchina poi entrano e alzano il livello di gioco come fanno in allenamento anche nei confronti dei giovani. Alla fine possono giocare solo undici, ma sono contento per tutti i miei giocatori anche quelli che giocano meno perché danno un apporto importante“.

Fonte: Sky Sport e Bologna FC

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv