Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Dal Portogallo: Gosens vuole il Benfica

La prima pagina di “A Bola” in Portogallo svelerebbe la preferenza di Gosens per la squadra di Lisbona

Pubblicato

il

Robin Gosens con l’Atalanta
Robin Gosens (© Atalanta BC)

Il Bologna sta sistemando gli ultimi dettagli per la trattativa che dovrebbe portare in rossoblù Emil Holm, esterno destro dello Spezia. Un colpo che dovrebbe chiudersi a ore, dopo che ieri i rossoblù nell’incontro con i liguri hanno trovato anche l’intesa sulla valutazione dello svedese.

Nel frattempo, parallelamente, il Bologna si sta muovendo sul calciomercato anche per la fascia sinistra e aveva individuato nel pupillo di Sartori Robin Gosens, l’obiettivo primario. Il tedesco, in uscita dall’Union Berlino, è un obiettivo dalla primavera di quest’anno. Tuttavia, ingaggio e richiesta della squadra tedesca non hanno facilitato la trattativa.

Concorrenza portoghese

Come vi abbiamo raccontato, dopo il “ritiro” della Lazio, apparentemente i rossoblù sembravano avere la strada spianata per Gosens. Ma così non è. Sul tedesco ex Inter e Atalanta, nei giorni scorsi, sarebbe piombato anche il Benfica che, dopo Pavlidis, vorrebbe sottrarre al Bologna un altro obiettivo quale è Gosens alla lista della spesa del calciomercato rossoblù.

La società della Capitale portoghese starebbe trattando il tedesco sulle stesse basi del Bologna, prestito con diritto o obbligo di riscatto fissato tra i 7 e i 10 milioni.

Tuttavia, contrariamente a quanto si possa pensare, il quotidiano sportivo lusitano “A Bola” oggi scrive che Gosens vorrebbe approdare al Benfica. Una scelta sorprendente considerando che Gosens a Bologna avrebbe ritrovato Giovanni Sartori. Resta da capire se la scelta di Gosens sia dettata dalla volontà di una nuova esperienza, in un nuovo campionato. Oppure se dietro questa presunta volontà ci sia magari un’offerta d’ingaggio molto allettante, molto più in linea con gli attuali emolumenti di Robin.

Alternative

Dopo il mancato riscatto di Kristiansen e la conferma di Charalampos Lykogiannis, riempire il buco dell’esterno sinistro titolare per il Bologna diventa una priorità sul calciomercato e se non dovesse essere Gosens, i rossoblù dovranno prendere in considerazione altri nomi.

In questi mesi, sono emerse diverse possibilità, l’ultimo è stato il greco-albanese Mitaj, e poi ancora Jurasek e Meijer, per cui l’interesse si è assopito dopo il grave infortunio al ginocchio.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

2 Commenti

1 Commento

  1. pietro

    25 Giugno 2024 at 17:49

    Il migliore esterno sinistro del Bologna è RICCARDO CALAFIORI.Cosa cerchiamo ? Motta
    non l’ha fatto mai giocare da terzino sinistro ma Spaletti si: ed ha salvato l’Italia contro al Croazia a fine partita .

    • Andrea Neri

      26 Giugno 2024 at 20:38

      Vero Pietro, ma forse da centrale Riccardo rende molto ma molto di più. Per questo si sta cercando un accordo con Gosens.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv