Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Ndoye-United, il procuratore conferma l’interesse

Prosegue il calciomercato del Bologna: il procuratore di Ndoye rilascia dichiarazioni sullo United, mentre l’Arsenal offre Kiwior ai Rossoblù

Pubblicato

il

Ndoye Bologna Damiano Fiorentini/1000cuorirossoblu.it
Dan Ndoye (© Damiano Fiorentini / 1000 Cuori Rossoblù)

Sono giorni movimentati per quanto riguarda il calciomercato del Bologna. Per un Nicolò Cambiaghi che arriva, e che oggi farà le visite mediche, c’è un Dan Ndoye per il quale non diminuiscono le voci d’interesse, ed è lo stesso procuratore dello svizzero ad aumentarle.

Calciomercato Bologna, il procuratore di Ndoye spinge per lo United

Questioni di procuratori e rivendite, potremmo dire. Due parole ormai ben conosciute in questa sessione di calciomercato del Bologna. La domanda è, quindi: anche Dan Ndoye ha una percentuale alla rivendita? Così pare. Non è ben chiaro il valore: alcuni parlano addirittura di un 50%. Il Basilea sembra far filtrare la notizia di un 25%, mentre rumors vicini ai Rossoblù parlano di 10%. Insomma: ci risiamo. In ogni caso, questo passa in secondo piano.

L’agente di Ndoye, con una serie di dichiarazioni, sembra tessere la tela per una possibile partenza: conferma l’interesse dello United e di altre squadre inglesi per il suo assistito, e afferma che dovranno parlare del futuro del ragazzo, per non commettere passi falsi nella sua carriera.

Bologna, Kiwior come contropartita per Calafiori?

Il Bologna e la Premier League, a quanto pare, hanno un filo diretto in questo calciomercato. Oltre all’interesse, e ormai alla quasi definizione di tutto, per Joshua Zirkzee da parte dei Red Devils, anche Dan Ndoye sembra essere entrato nel loro mirino. Senza dimenticare l’Arsenal e Riccardo Calafiori. Proprio i Gunners, per tentare di abbassare i costi, sembrano intenzionati a proporre Jakub Kiwior, difensore centrale ex Spezia.

L’offerta totale sarebbe, quindi, di 45 milioni di euro più 5 di bonus, per la quale poi il Basilea avrebbe la sua percentuale, e il prestito con obbligo di riscatto di Kiwior a 15 milioni di euro. Il Bologna ci pensa, ma intanto si guarda intorno: ieri c’è stato un incontro per Diogo Leite, difensore dell’Union Berlino.

Fonte – Marcello Giordano, Il Resto del Carlino 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *