Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Zirkzee-United sempre più avanti, e il Bologna pensa al sostituto

L’attaccante del Bologna si avvicina sensibilmente allo United in questi giorni di calciomercato: il problema commissioni non spaventa

Pubblicato

il

La clausola di Joshua Zirkzee ha una scadenza, calciomercato bologna (© Damiano Fiorentini)
Joshua Zirkzee (© Damiano Fiorentini)

Il calciomercato del Bologna, in questa settimana, potrebbe prendere una svolta decisiva. Non per quanto riguarda le entrate, ma per quanto riguarda le due situazioni più intricate: quelle di Riccardo Calafiori e di Joshua Zirkzee. Proprio quest’ultimo è in odore d’Inghilterra: il Manchester United spinge, e l’accordo con l’agente del numero 9 è sempre più vicino.

Calciomercato Bologna – Il Manchester United si avvicina a Zirkzee

Come ben sappiamo, il “problema” che ruota attorno a Joshua Zirkzee in questa sessione di calciomercato non è il prezzo, visto che la clausola rescissoria nel suo contratto con il Bologna è ormai cosa nota a tutti. Il problema è “terzo”: le commissioni dell’agente, Kia Joorabchian.

Il Milan, a suo tempo, si è bloccato proprio per le richieste troppo esose del procuratore di Joshua, e questo sembrava un ostacolo anche per l’altro club in corsa per Zirkzee, il Manchester United. I Red Devils, però, dopo aver avuto un contatto con lo stesso giocatore, stanno riuscendo a limare le differenza con il rappresentante del calciatore: l’intesa non è lontana.

Bologna, chi dopo Zirkzee?

Il Bologna, quindi, dopo aver assimilato fatto di dover fare a meno del proprio numero 9, è da tempo alla ricerca di un profilo che possa prendere il suo posto al centro dell’attacco. Il primo nome, dopo aver visto sfumare Pavlidis, era quello di Jhon Duran: l’attaccante dell’Aston Villa, però, piace anche in Premier.

Un altro nome forte su cui i Rossoblù non hanno mollato la presa è quello di Fotis Ioannidis: con il greco, il Bologna, pare aver trovato un accordo, ma le alte richieste del Panatinaikos hanno fermato il tutto. Il rifiuto del giocatore al Ipswich Town, però, potrebbe cambiare le carte in tavola.

Un altro nome che si è fatto in tempi non sospetti è quello di Armando Broja, mentre negli ultimi giorni è salito forte il nome di Georges Mikautadze. Il georgiano piace, e tanto, ma la concorrenza su di lui, soprattutto dopo l’Europeo, è folta: piace in Francia e in Premier, oltre che al Napoli.

Fonte – Marcello Giordano, Il Resto del Carlino

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv