Seguici su

Bologna

De Silvestri: «Il Bologna ha qualità e margini di miglioramento. Questo è un punto guadagnato»

Pubblicato

il

Fonte immagine: Damiano Fiorentini / 1000cuorirossoblu.it


Subito dopo la fine di Bologna-Napoli, Lorenzo De Silvestri ha risposto alle domande a bordo campo ai microfoni di DAZN. Il terzino destro rossoblù, dolorante, ha continuato la gara dopo l’infortunio alla fine del primo tempo. Lollo era entrato all’inizio, dopo 10 minuti, al posto dell’infortunato Posch contro un cliente per niente facile come Kvicha Kvaratskhelia: «Ci vuole concentrazione e preparazione. Io mi alleno come se dovessi giocare sempre dall’inizio. Ci metto tanta voglia tanta passione»

Il commento di De Silvestri su Bologna-Napoli

Proprio sull’infortunio il numero 29 del Bologna, ha risposto da leader della squadra: «Ci tenevo a stare in campo. Ho subito un colpo su un tiro contro Kvaratskhelia. Però durante l’intervallo ho messo il ghiaccio e poi l’adrenalina della partita ha fatto il resto».

Sulla squadra: «È una squadra in evoluzione, ci sono tanti nuovi arrivati all’ultimo, dobbiamo lavorare, ma c’è qualità. In questo momento nel Bologna c’è una filosofia di lavoro e questo è molto importante. Quindi secondo me ci sono ampi margini di miglioramento. Questo punto, in casa contro i Campioni d’Italia è un punto guadagnato».

Poi una battuta sulla città… qualche tifoso rossoblù gli urla “Lollo Sindaco”, De Silvestri commenta col sorriso: «C’è una bella simbiosi con città e ambiente. Io e mia moglie ci troviamo bene qua. Sto trovando una seconda giovinezza qui nel Bologna. Sto molto bene qui».

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *