Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Orsolini perde fascia e titolarità?

Pubblicato

il


Gli ultimi dieci giorni di mercato del Bologna stanno catalizzando l’attenzione dell’ambiente, ma non di certo quella di Thiago Motta, che ha sempre e solo un pensiero fisso, il campo. Questa settimana la concentrazione dell’italo-brasiliano si è soffermata sul Cagliari, che arriverà domani al Dall’Ara, il restyling della rosa però si rifletterà anche sul rettangolo di gioco, dove, con i nuovi arrivati di grande qualità, l’essere titolari sarà una conquista da ottenere di settimana in settimana, non un certezza incondizionata. 

Segnali dalla conferenza pre-partita 

Ieri Thiago Motta in conferenza stampa si è espresso così riguardo il ruolo di capitano: “Per il Cagliari il capitano sarà Posch, poi vedremo. Sta ai ragazzi dimostrare di poter indossare la fascia. Alla fine scelgo io, ma se la guadagnano loro questa responsabilità”. Dominguez ha perso la fascia da capitano tra la sfida con il Milan e quella con la Juve, passandola ad Orsolini che l’ha indossata all’Allianz Stadium, ora la fascia passa nuovamente di braccio, quello del terzino austriaco, che si è sempre distinto per dedizione ed impegno sia in settimana che la domenica. 

Bocciatura per l’Orso o riconoscimento per Stefan? 

Stefan è ormai uno dei leader indiscusso dei rossoblù, il fatto che si sia meritato la fascia di capitano non è quindi in discussione, ma questo passaggio sembra far presagire una partenza dalla panchina per chi l’ha indossata nella scorsa giornata. Thiago aveva già parlato di Orsolini come un ragazzo che può dare ancora di più degli undici gol della scorsa stagione e adesso che la concorrenza con i nuovi (Ndoye, Karlsson e Saelemakers) è tanta e di alto livello forse il mister vuole un ulteriore step in avanti da parte dell’Orso. Niente quest’anno verrà dato per scontato, con l’italo-brasiliano che metterà tutti alla prova, la sua filosofia d’altronde è chiara ed esige una sana competitività all’interno dello spogliatoio che possa far esprimere ad ognuno dei suoi ragazzi il massimo di se stessi. 

Fonte: Massimo Vitali – Il Resto del Carlino

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv