Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Per un Viola che parte, un altro si ferma

Pubblicato

il

Nella giornata in cui Sinisa Mihajlovic e il Bologna abbracciano Nicolas Viola, le sirene delle speranze del centrocampo non fanno in tempo ad accendersi, che devono già spegnersi a Casteldebole. Per un Nicolas che arriva, un altro si deve fermare. Nico Dominguez, ieri pomeriggio, non si è allenato con i compagni e rischia seriamente di saltare la gara interna contro il Milan di sabato. I rossoblù rassicurano, ma nel mentre vanno cercate rassicurazioni per prepararsi allo scontro con la mediana di Stefano Pioli.

RECAP. A Casteldebole, nel frattempo, è riapparso come un fantasma anche Jerdy Schouten, che l’ultima partita in maglia rossoblù l’ha disputata due mesi fa, quando contro la Salernitana veniva espulso per un doppio giallo. L’ex Excelsior ha svolto ieri una parte di seduta con i compagni, evitando però la partitella, un segnale che frena le speranze di recupero per la partita di sabato. Per quanto riguarda Nicolas Viola, la situazione è complessa, perché se da una parte il 32enne non gioca una partita ufficiale dalla sua ultima esperienza a Benevento, dall’altra potrebbe essere già schierato, a partita in corso contro il Milan, subentrando potenzialmente sulla trequarti.

fonte: Giacomo Guizzardi 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv