Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Saputo: «Il Bologna è passione»

Pubblicato

il

Tante cose sono cambiate dall’arrivo di Joey Saputo a Bologna in primis il suo approccio alla presidenza e il suo modo di intendere il Bologna. Per sua stessa ammissione il presidente si è ritrovato coinvolto in una realtà così radicata e così pregna di passione, che è stato impossibile non lasciarsi coinvolgere emotivamente, un netto cambio di rotta rispetto a cinque anni fa quando ammise che «un imprenditore non deve farsi prendere dalla passione, perché con la mente calda non prende le decisioni giuste.» 

Saputo rivela poi il primissimo colpo di fulmine. «Il 9 giugno 2015, finale playoff, Bologna-Pescara, lì ho capito quanto fosse coinvolgente il calcio in Italia e quante emozioni potesse regalare. Oggi essendo presidente di due squadre lo stress e la carica emotiva sono doppie.» Stress agonistico che in questi ultimi due mesi di lockdown ha dato tregua al chairman canadese che ha avuto il tempo necessario da dedicare alla sua famiglia, riscoprendo i valori e gli affetti più cari, non disdegnando un po’ di attività fisica al parco. 

Fonte: Massimo Vitali – Il Resto del Carlino 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *