Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Su Orsolini si muove la Lazio

Pubblicato

il


Berardi per adesso non si muove da Sassuolo e la Lazio, pare, essersi mossa nei confronti dell’entourage di Riccardo Orsolini (proposti 7 milioni per il cartellino), per il quale (viste le situazioni contrattuali in scadenza esattamente fra un anno) il Bologna non vuole scendere sotto i 15 milioni di prezzo del cartellino (a cui vanno aggiunti i bonus per arrivare intorno ai 20 milioni, vista anche la migliore annata giocata in rossoblù dell’attaccante ascolano). Tenete a mente che questa situazione nasce dal fatto che fra 12 mesi Riccardo si libererà a zero dal Bologna e la società di Joey Saputo vorrebbe evitare a tutti i costi che si ripeta un “caso Svanberg”.

QUALI PISTE PER L’ATTACCO?

Per sostituire Orsolini, Giovanni Sartori lavora  su piste che in parte conosciamo e che devono rispondere a esigenze tattiche e “finanziarie” del Bologna: il nome più caldo è quello di Daniel Pierotti,22, esterno alto del Colon, il cui prezzo del cartellino si aggira sui 3 milioni di dollari, mentre c’è molto interesse per Dodi Lukebakio, 25, giocatore congo-belga dell’herat Berlino. Poi a seguire Gustav Isaksen, 22, danese del Midtjylland, Diego Rossi, 25, del Fenerbahce (possibile scambio con Musa Barrow), e Facundo Pelistri, 22, uruguaiano del Manchester United. Ma, tranne per Pierotti, per tutti gli altri le richieste superano i 7 milioni di euro per il singolo cartellino.

ALLA RICERCA ANCHE IN MEDIANA DI UN FORTE CENTROCAMPISTA

I nomi qui sono due e bisogna continuare a monitorare la situazione di Nico Dominguez (e forse anche di Jerdy Schouten): il primo potrebbe essere Aster Wranckx, non riscattato dal Milan, 20, belga del Wolfsburg e con presenze nella nazionale U-21 e in quella maggiore, e Juan Sforza, 21, argentino del Newell’s Old Boys, entrambi centrali di centrocampo, con il belga più votato alla creazione, mentre l’argentino con una componente di interdizione maggiore nella sua cifra di gioco. Ma anche per questi due giocatori le cifre in richiesta non sono inferiori ai 7/8 milioni.

Per adesso il mercato in entrata e in uscita, pur essendoci già delle idee, non presenta ancora offerte concrete e il Bologna, per le politiche che si è dato, deve necessariamente attendere. Ma la Società, sotto il pelo dell’acqua, è attivissima alla ricerca delle soluzioni migliori da dare in mano a Thiago Motta.

(Fonte Marcello Giordano – RdC)

 

 

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv