Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Svanberg scatena l’asta: Milan, Arsenal e Tottenham sullo svedese

Pubblicato

il


Milan e inglesi in pressing. Mattias Svanberg torna ad essere oggetto di mercato. A un anno di distanza, quando lo scorso inverno il Bologna rifiutò i 15 milioni offerti dal Milan, i rossoneri tentano di nuovo l’assalto. Complice la decisione di Svanberg di bloccare la trattativa per il rinnovo con il club emiliano, scatenando l’interesse di Arsenal, Tottenham e, come detto, Milan.

LA SITUAZIONE – L’affare potrebbe consistere in uno scambio tra il mediano svedese e i rossoneri Matteo Gabbia, 22 anni difensore(qui la sua scheda), e Rade Krunic, 28 anni centrocampista. Tuttavia, la politica del Bologna sembra ormai chiara: niente contropartite, solo cash (vedi il trasferimento di Tomiyasu). Se queste dovessero essere le condizioni, il Bologna sarebbe pronto a rifiutare l’offerta per far scatenare un’asta e vedere lievitare il prezzo, visto anche che in Premier il budget è decisamente maggiore.

IL PRIMO NOME – Come sostituto, difficilmente a gennaio, più probabile per giugno, è stato individuato il profilo di Giulio Maggiore 23enne dello Spezia (qui la sua scheda), a cui il direttore sportivo Riccardo Bigon sta lavorando ormai da tempo. Si attendono inoltre notizie su Schouten: due sole presenze quest’anno e una condizione che sembra ancora precaria potrebbero spingere la dirigenza a muoversi alla ricerca di un nuovo mediano.

IL NOME A SORPRESA – Negli ultimi giorni è uscito anche il nome di Frederik Midtsjo, 28enne centrocampista norvegese dell’AZ, anche lui in scadenza nel 2023. Sono già avvenuti i primi contatti: la quotazione è di 4-5 milioni e non è da escludere un tentativo da parte dei rossoblù, soprattutto con la formula del prestito per non gravare immediatamente sul bilancio.

CESSIONI – Ogni tipo di affare verrà rimandato a dopo la partita con il Napoli: sia per l’emergenza della rosa, sia per la necessità di fare cassa prima. Non ci saranno dunque cessioni importanti, non prima che la squadra recuperi i giocatori da Coppa d’Africa, covid o infortuni.

Si attenderanno dunque offerte da Milan, Siviglia, Herta Berlino o dalla Premier, i nomi caldi sono sempre quelli: Svanberg, Orsolini e Skov Olsen. Chi ormai è da considerare fuori dal mercato è certamente Vignato, no secco dopo l’interesse di Samp, Toro e Sassuolo.

 

Fonte: Marcello Giordano, Il Resto del Carlino

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv