Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – Visite mediche per Aebischer. Skov Olsen e Dijks perdono valore dopo le parole di Mihajlovic

Pubblicato

il


Michael Aebischer sarà un nuovo giocatore del Bologna. È atteso in mattinata dalle visite mediche di rito, dopo le quali potrà apporre la sua firma sul quadriennale da 500 mila euro a stagione che lo attende. Allo Young Boys andranno 4 milioni di euro, con i rossoblù che onoreranno l’obbligo di riscatto nella prossima estate. Il centrocampista svizzero, che in questa stagione ha collezionato 11 presenze e due assist, è stato soffiato alla concorrenza di Sampdoria e Cagliari, che lo avrebbero accolto a braccia aperte. Ma Bigon è arrivato prima, e ora Sinisa potrà contare su Aebischer per sopperire all’assenza di Dominguez, che proprio oggi si sottoporrà ad intervento chirurgico per guarire il dolore alla spalla sinistra.

Capitolo esterni. Con le dichiarazioni di Verona, Mihajlovic, ha messo alle porte Dijks e Skov Olsen. L’uscita del tecnico non è piaciuta alla società, che ora si ritrova due esuberi difficilmente recuperabili, e che allo stesso tempo hanno perso valore di mercato. Chi fosse interessato ad uno dei due potrebbe attendere le ultime ore e fare offerte al ribasso, sapendo come dopo le frizioni con l’allenatore sia quasi impossibile reinserirli in squadra. Per ora la società tiene il punto ed apre soltanto a cessioni che garantiscano un’entrata economica certa: titolo definitivo oppure obbligo di riscatto.

Skov Olsen è corteggiato da Rangers, Herta Berlino ed in particolar modo Bruges, che però ha abbassato la propria offerta in seguito alle ultime dichiarazioni di Mihajlovic: 500 mila per il prestito oneroso e 3 milioni di diritto di riscatto.

Standard Liegi e Verona sono invece alla finestra per il terzino sinistro olandese. L’offerta è di un prestito gratuito fino a fine campionato, con diritto di riscatto fissato a 2 milioni.

Se si dovessero concretizzare le operazioni in uscita, Sinisa chiede che la società faccia uno sforzo acquistando un terzino destro potenzialmente titolare. Le preferenze del tecnico sono per Stryger Larsen dell’Udinese, che sarebbe disposto a trasferirsi in Emilia per un contratto da un milione a stagione. Intanto Bigon è sulle tracce del giovane talento scozzese Calvin Ramsay, per cui l’Aberdeen chiede 4 milioni, oltre all’ingaggio di 400 mila euro per il giocatore. Ma la linea dirigenziale è chiara: senza introiti dal mercato in uscita non si può spendere, a causa di problemi con l’indice di liquidità.

 

Fonte: Marcello Giordano, Il Resto del Carlino

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv