Seguici su

Bologna

Pessina a BFC Week: «Europei esperienza indimenticabile»

L’intervista sul canale YouTube del Bologna al portiere del Bologna Primavera Massimo Pessina, fresco vincitore dell’Europeo Under 17

Pubblicato

il

Fonte: Bologna FC
Massimo Pessina (©Bologna FC 1909)

Ormai un mese fa, a Cipro, la Nazionale italiana Under 17 si è laureata campione d’Europa battendo per ben 3-0 il Portogallo.

Complice l’infortunio di Longoni, tra i pali in finale e semifinale (oltre a una gara nel girone) c’era il portiere classe 2007 della Primavera del Bologna Massimo Pessina che è stato inserito nella Top 11 del torneo

Sul canale YouTube ufficiale della società rossoblu ha raccontato le emozioni del trionfo azzurro:

«E’ stato qualcosa di bellissimo. L’approccio non si è rivelato facile poi la strada è stata in discesa, soprattutto dopo la gara contro l’Inghilterra ai quarti. Quando siamo arrivati in finale conoscevano il nostro valore, sapevamo che potevamo vincere e così è andata».

La svolta

«Il momento della svolta è stato battere l’Inghilterra ai rigori. Era la partita più difficile di tutte, ce lo aveva detto il mister: se avessimo superato gli inglesi potevamo arrivare in finale. E’ cresciuta la fiducia in noi stessi e non ci siamo più fermati».

1 solo gol subito in tre partite e la Top 11 del torneo per Pessina

«Pur non partendo da titolare, negli allenamenti sono sempre andato forte. Quando sono stato chiamato in causa ero tranquillo, sapevo che potevo aiutare la squadra. Quando ho scoperto di essere nella Top 11 del torneo ho sorriso e ho pensato al mio collega di reparto Longoni, un premio che ha meritato anche lui».

Momento indimenticabile

«Se dovessi scegliere una sola parola per descrivere questo momento dico senza dubbio: indimenticabile».

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *