Seguici su

Bologna

PRIMAVERA PREVIEW, Bologna-Atalanta: si va a caccia della vittoria

Pubblicato

il

Torna in campo la Primavera rossoblù di Luca Vigiani, alla ricerca di quella vittoria centrata solo due volte in questo inizio di campionato, contro Genoa e Sampdoria. L’unico pareggio ottenuto e le sei sconfitte subite hanno fatto sprofondare il Bologna al penultimo posto in calssifica. Con le due vittorie maturate in trasferta, il Bologna cerca di sbloccarsi anche in casa. Presso il Centro Tecnico Niccolò Galli di Casteldebole arriverà l’Atalanta di mister Massimo Brambilla, con calcio d’inizio della sfida alle ore 11. Per i rossoblù l’occasione è quella giusta per conquistare i primi punti tra le mura amiche, e fermare la striscia di due sconfitte consecutive arrivate nelle ultime uscite, contro Cagliari e Roma. Con una vittoria, il Bologna potrebbe guadagnare qualche posizione in classifica e avvicinarsi proprio all’Atalanta, che viaggia a quota 11 punti. Per i bergamaschi, il desiderio sarà quello di dare continuità alla vittoria di misura contro il Cagliari nell’ultimo turno, che ha interrotto una striscia di quattro partite senza successi.

Si presenta carico e determinato il difensore rossoblù classe 2004 Riccardo Stivanello, che ha rilasciato alcune parole ai microfoni scoietari «Sarà una partita difficile ma allo stesso tempo importantissima per noi, perché dobbiamo riprenderci al più presto da questo momento difficile. Personalmente mi sento migliorato rispetto all’anno scorso dal punto di vista mentale, ma devo ancora fare dei passi avanti fisicamente e spero di continuare così per poter dare sempre di più. In questo senso, l’esperienza in Nazionale è stata molto importante per me anche perché era un mio obiettivo fin dall’Under 15, e riuscirci è stato fantastico. In più, essere andato in ritiro insieme ad alcuni miei compagni di squadra mi ha aiutato ad ambientarmi velocemente».

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv