Seguici su

Bologna

Radio Casteldebole – Tattica oggi per il gruppo e aggiornamenti sulle condizioni di Sansone

Pubblicato

il

Siamo a metà settimana, nel pieno della preparazione del match domenicale, che vedrà il Bologna affrontare in casa alle 20,45 la Juventus di Massimiliano Allegri. Proprio gli avversari dei Rossoblù saranno impegnati stasera nella semifinale di ritorno valevole per la Coppa Italia, contro l’Inter a San Siro. Il match in questione sarà ben osservato anche da queste parti, per valutare la condizione dei prossimi avversari dei Rossoblù, i quali inizieranno inevitabilmente da domani a preparare la gara di domenica sera. Il Bologna ha a disposizione quindi la settimana piena per affrontare al meglio la preparazione alla gara, fondamentale quando si vanno ad affrontare squadre così importanti che costringono a spendere maggiori energie mentali e fisiche. I Rossoblù vogliono ripartire alla grande dopo l’inciampo occorso venerdì sera al Bentegodi, vogliono lasciarsi alle spalle la sconfitta e continuare nel loro percorso, e quale avversario migliore della Juventus, da affrontare tra le mura del Dall’Ara, può stimolare i ragazzi a tornare ad un risultato positivo?

Stamattina a Casteldebole i ragazzi hanno affrontato il terzo giorno di allenamenti settimanali, sempre sotto la guida del proprio tecnico, Thiago Motta, e del suo staff. Quest’ultimi, per la seduta odierna, hanno deciso di lavorare principalmente sulla tattica: dopo un’attivazione atletico-muscolare, l’allenamento è proseguito con vari esercizi di lavoro tecnico-tattico. Anche oggi Cambiaso ha svolto l’intera seduta in gruppo, e punta forte ad una convocazione per domenica sera; Marko Arnautovic, invece, ha svolto ancora un allenamento differenziato sul campo rispetto ai compagni: a meno di rientri dell’ultimo minuto, sarà difficile vederlo contro la Juventus.

Non arrivano però buone notizie dall’infermeria per Thiago Motta: nel mentre Roberto Soriano ha continuato con il ciclo di terapie a seguito della lesione di primo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio destro, in mattinata ha svolto gli esami strumentali Nicola Sansone a seguito dei problemi fisici accusati, e il responso evidenzia uno stiramento del gemello mediale destro, con tempi di recupero stimati in due settimane. Il tecnico Rossoblù si trova quindi con una nuova emergenza in attacco, visto il solo Zirkzee a disposizione.

Fonte – Bologna FC 1909

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *