Seguici su

Bologna

Resto del Carlino – Bologna – Inter, tutti gli assenti e le probabili contromisure

Pubblicato

il


La prima giornata di ritorno si avvicina, giovedì al Dall’Ara il Bologna fronteggerà la capolista. Contro l’Inter non basterà certo una scampagnata per portare a casa dei punti, anche alla luce degli assenti, che saranno un po’ più di una manciata, tant’è che soltanto ieri Mihajlovic è riuscito a mettere in campo la formazione titolare. 

Non che abbia l’imbarazzo della scelta, dal momento che Dominguez, Hickey, Viola e Molla dai tamponi effettuati ieri risultano ancora positivi. La situazione si fa poi critica se consideriamo le assenze di Barrow e Mbaye, al momento occupati con la Coppa d’Africa, di Santander, appena uscito dalla quarantena, del febbricitante Vignato, oltre che di Schouten, non ancora a Bologna. Le mosse strategiche di Sinisa quindi, per fronteggiare il buco creatosi davanti alla difesa, prevedono lo spostamento di Medel in posizione di mediano, oltre alla presenza di Dijks e Bonifazi dal primo minuto, quest’ultimo di nuovo in campo dopo il match contro il Sassuolo, della titolarità del quasi ex Skov Olsen e di Sansone, che affiancherà Arnautovic. Per quanto riguarda Orsolini, il ragazzo rientra nella complicata casistica di chi ha avuto un contatto con un positivo, tuttavia ad oggi sembrerebbe negativo e pronto per rientrare ad allenarsi con i compagni. 

La formazione prevedrebbe quindi alcune novità, sugli esterni Skov Olsen (o De Silvestri) e Dijks, un centrocampo composto da Soriano, Medel e Svanberg e la coppia Sansone-Arnautovic davanti. Per quanto riguarda Sansone, il ragazzo è entrato nell’occhio del ciclone negli ultimi giorni a causa di una storia Instagram polemica nei confronti dell’obbligo vaccinale, facendo intendere che fosse lui uno dei tre giocatori non ancora vaccinati. Il secondo, già rientrato, sarebbe un difensore titolare. A questo punto ci si aspetta quindi che rientri anche il terzo, in questo momento farebbe comodo. 

(Fonte: Resto del Carlino, Massimo Vitali)

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv