Seguici su

Bologna

Il Resto del Carlino – I tifosi sono già da Europa

Pubblicato

il

Se il Bologna sta avendo una flessione che ne sta mettendo in discussione in modo importante la possibilità di continuare a cullare il sogno Europa, con il raggiungimento del posto per la Conference League, come ben evidenzia Massimo Vitali dalle colonne de “Il Resto del Carlino” di oggi, c’è una parte di Bologna che invece è già da Europa: la tifoseria.

Il giornalista sottolinea come sia una caratteristica delle grandi tifoserie quella di riuscire a sostenere la squadra anche quando questa si in svantaggio. Anzi, di aumentare la propria spinta proprio quando questa sia maggiormente in difficoltà. Ed è questo che è accaduto venerdì sera al Bentegodi, con la tifoseria locale, non certo amica di quella rossoblù, a rendere onore sui social ai quasi quattromila del settore ospite che hanno incitato dal primo all’ultimo minuto gli uomini di Thiago Motta, nonostante la sconfitta.

Come ricorda la nostra immagine di apertura e come citato anche da Vitali, i tifosi bolognesi hanno svariato dal ricordo per Sinisa Mihajlovic al nuovo coro che prende le mosse da quello argentino “Muchachos”, che ricorda sì le sconfitte e i momenti negativi, ma che si proietta anche nel futuro invocando il ritorno dello squadrone e, di conseguenza, di quell’Europa che attualmente sembra allontanarsi. Un canto continuo che ha  quasi costantemente sopraffatto quello dei locali, che si sono fatti sentire quasi solamente dopo le reti di Simone Verdi.

Nessun problema di ordine pubblico, visto lo spiegamento di forze e il grande ritardo con cui i tifosi rossoblù sono stati fatti uscire prima dallo stadio e poi dal parcheggio ospite (oltre un’ora e mezza di attesa ndr).

Ora arriva la Juventus, e la Curva Bulgarelli, o Andrea Costa se preferite, dovrà cercare di mantenere questo standard da Europa.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *