Seguici su

Bologna

Torino – Juric: ”Il Bologna è stato costruito benissimo. Domani gara molto difficile”

Pubblicato

il


Questo pomeriggio è intervenuto in conferenza stampa Ivan Juric, per presentare la gara di domani con il Bologna.
Queste le sue dichiarazioni.

”Il Bologna? E’ una squadra costruita benissimo da Sabatini negli ultimi 3 anni. Ci sono ottimi giocatori, la società rossoblù ha fatto un ottimo lavoro. Con Arnautovic hanno una fisionomia ancora superiore, la partita in sé sarà difficilissima ma noi vogliamo vincere.
Situazione infortuni? Mandragora deve ritrovare il ritmo, non è ancora utilizzabile; Pobega sta giocando tanto e ha avuto un affaticamento, vediamo se domani ci sarà. Ansaldi è recuperato, Djidji resterà ancora fuori.
Salto di qualità? Veniamo da due pareggi, ma nell’ultima gara dovevamo fare meglio nel secondo tempo, dobbiamo crescere dal punto di vista emotivo.
Il rapporto con Cairo? Ciò che conta è la squadra, a volte mi sembra che loro si accontentino, ma questo non può essere sufficiente perché abbiamo lasciato per strada diversi punti. Vorrei che la squadra fosse più consapevole delle occasioni che ha davanti. Quello che posso dire è che tutti danno il massimo.
Dobbiamo migliorare diversi aspetti tecnici, su certe cose invece siamo molto bravi, però ho la sensazione che la squadra si accontenti di competere bene, invece bisogna avere una rabbia diversa di portare i risultati a casa, e questo si è visto con Cagliari e Udinese per esempio.
Abbiamo caratteristiche di giocatori che a volte portano svantaggio altre volte svantaggi, non abbiamo trequartisti che spacchino le partite come Barrow per esempio, però sta a me cercare miglioramenti senza l’aiuto del mercato.
Pobega e Lukic i più fallosi del campionato? Il nostro stile di gioco è aggressivo, quindi è normale poi anche andare a far fallo.
Turnover? In questo periodo abbiamo fatto bene in difesa, ho visto Buongiorno un po’ stanco quindi vediamo domani se gioca lui o Rodriguez. Davanti, senza Belotti, Zaza e Sanabria hanno l’occasione di dimostrare che sono da giocatori Torino, vorrei più cattiveria da parte loro.
Pjaca? Da lui ho visto cose importanti, deve trovare continuità, qui giocando poco ha già fatto tre gol. Fa cose importanti, ma deve migliorare ancora molto, sia lui sia Brekalo si trovano meglio a sinistra”.

(Fonte: Torino Fc)

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *