Seguici su

Calcio

Il Corriere di Bologna – Il ricordo di Imolese e Mezzolara per Andrea Rinaldi

Pubblicato

il


Andrea Rinaldi, centrocampista del Legnano ed ex giocatore delle giovanili dell’Atalanta, si è spento ieri a soli 19 anni, a causa di un aneurisma cerebrale accusato mentre faceva allenamento a casa.
Anche tutto il calcio bolognese si stringe nel ricordo del ragazzo.

Per sei mesi, ossia dall’estate del 2018 fino a gennaio 2019, Rinaldi aveva militato in Serie C con l’Imolese.
In seguito, aveva finito la stagione con la maglia del Mezzolara, in Serie D, disputando 13 gare.

E proprio il club di Budrio ieri ci ha tenuto a ricordare il ragazzo:” E’ con grande sgomento e con grande tristezza che annunciamo la scomparsa di Andrea Rinaldi, il quale aveva giocato insieme a noi nella scorsa stagione. Il presidente Cantelli e tutta la società si stringono intorno alla famiglia del ragazzo, in questo momento di grande dolore. Ciao giovane guerriero. Ti ricorderemo sempre per il rispetto e l’educazione che ci hai sempre mostrato, sin dal primo istante in cui hai indossato la nostra maglia”. 

Anche l’Imolese e il suo presidente Spagnoli hanno voluto ricordare Andrea Rinaldi:” Abbiamo appreso con grande dolore la notizia della sua prematura scomparsa”.

Tra i vari messaggi, anche quelli di alcuni tifosi del Bologna:” Chi frequenta il centro di allenamento Bacchilega lo ricorda come un ragazzo sempre sorridente e gentile”.

(Fonte: Corriere di Bologna, Alessandro Mossini) 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *