Seguici su

Motor Valley

F1 San Paolo, Qualifiche | Leclerc secondo dietro a Verstappen nella tormenta brasiliana, deludono le AlphaTauri

Pubblicato

il

Scuderia Ferrari

In una Q3 interrotta dalla pioggia, Verstappen ottiene l’ennesima pole position, con Leclerc in seconda posizione. Sainz solo ottavo, mentre una promettente Haas viene eliminata in Q2. Dopo l’exploit messicano, entrambe le AlphaTauri vengono eliminate in Q1.

Qualifiche GP di San Paolo 2023, la cronaca

Q1

  • La sessione parte con 15 minuti di ritardo a causa dei lavori di pulizia della pista, necessari in seguito a forature anomale nel corso delle prove libere. Leclerc termina il primo run con gomma usata in 1:11.653, preceduto di due millesimi da Sainz, entrambi a oltre un secondo dal 1:10.623 di Norris. Bene Ricciardo, quinto provvisorio a cinque decimi da Lando.

  • Col timore della pioggia, entrambe le Ferrari tornano in pista per un secondo run: Leclerc sale in prima posizione, Sainz in quarta. Inizialmente tra i piloti a rischio, Tsunoda si piazza nella top ten. Yuki non si migliora invece nell’ultimo giro, così come Ricciardo, sancendo l’eliminazione di entrambe le AlphaTauri. Ottime le Haas, con Hülkenberg quarto e Magnussen ottavo. 

Q2

  • Il Q2 comincia con l’incombente pericolo della pioggia, nonostante ciò la Ferrari manda Leclerc e Sainz in pista con gomme usate. Charles ferma il cronometro a otto decimi dall’1:10.162 di Verstappen, con Carlos a un decimo dal compagno. Continuano a impressionare le Haas, ottava e nona nel primo tentativo.

  • Le Ferrari effettuano nuovamente un secondo run a metà sessione, ma stavolta è la #55 la Ferrari più veloce, con Leclerc a un decimo, mentre Norris porta il riferimento a 1:10.021. Nell’ultimo tentativo, Leclerc lima di qualche decimo il suo tempo, abbastanza per accedere al Q3 insieme a Sainz. Hülkenberg e Magnussen vengono eliminati, con il poleman 2022 che accusa un’inesistente impeding di Sainz.

Q3

  • Il pericolo pioggia aumenta, portando tutti i team a cercare il tempo al primo tentativo. Verstappen registra un 1:10.727 figlio del calo di temperatura. Leclerc si piazza subito dietro Max, con Sainz ottavo. Il primo a pagare le condizioni difficili è Oscar Piastri, autore di un’escursione all’ultima curva.

  • Il cielo si copre completamente e le prime gocce cominciano a cadere. La visibilità viene descritta bene da Alonso: “è notte” afferma lo spagnolo. La sessione termina quindi con una bandiera rossa, regalando a Verstappen la pole position e a Leclerc la prima fila.

Qualifiche GP di San Paolo 2023, la classifica

POS. N. PILOTA AUTO NOTE
1 1 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda RBPT  
2 16 Charles Leclerc Ferrari  
3 18 Lance Stroll Aston Martin Aramco-Mercedes  
4 14 Fernando Alonso Aston Martin Aramco-Mercedes  
5 44 Lewis Hamilton Mercedes  
6 63 George Russell Mercedes  
7 4 Lando Norris McLaren-Mercedes  
8 55 Carlos Sainz Jr. Ferrari  
9 11 Sergio Pérez Red Bull Racing-Honda RBPT  
10 81 Oscar Piastri McLaren-Mercedes  
11 27 Nico Hülkenberg Haas-Ferrari  
12 31 Esteban Ocon Alpine-Renault  
13 10 Pierre Gasly Alpine-Renault  
14 20 Kevin Magnussen Haas-Ferrari  
15 23 Alexander Albon Williams-Mercedes  
16 22 Yuki Tsunoda AlphaTauri-Honda RBPT  
17 3 Daniel Ricciardo AlphaTauri-Honda RBPT  
18 77 Valtteri Bottas Alfa Romeo-Ferrari  
19 2 Logan Sargeant Williams-Mercedes  
20 24 Zhou Guanyu Alfa Romeo-Ferrari

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *