Seguici su

Motor Valley

FIA WEC | Orari TV della 8 Ore del Bahrain 2023

Pubblicato

il

fiawec.com

Ultimo atto del World Endurance Championship, che ha già assegnato il campionato costruttori Hypercar alla Toyota al termine della 6 Ore del Fuji, vinta dalla casa nipponica con una doppietta. Al Bahrain International Circuit di Sakhir, nella periferia della capitale Manama, si disputerà la 8 Ore del Bahrain, che dal 2 al 4 novembre assegnerà i titoli Hypercar, dove è ancora aperto il campionato piloti, e LMP2.

L’anteprima della 8 Ore del Bahrain 2023

In classe Hypercar, la battaglia per il campionato vede in protagoniste le Toyota, con l’equipaggio della numero 8 formato da Sebastien Buemi, Brendon Hartley e Ryo Hirakawa che guida la classifica a 133 punti, 15 di vantaggio su Mike Conway, Kamui Kobayashi e Josè Maria Lopez. Ferrari non è fuori dai giochi, con James Calado, Antonio Giovinazzi e Alessandro Pier Guidi, titolari della numero 51, a quota 102, mentre Antonio Fuoco, Nicklas Nielsen e Miguel Molina hanno 97 punti. Con 39 punti in palio tutti e quattro gli equipaggi possono ambire matematicamente all’iride, ma è evidente che, sulla carta, i giochi siano a favore delle due Toyota. Le vetture del Cavallino sono anche sfavorite dal Balance of Performance che ha tolto chili alle Cadillac e alle Porsche, che quindi devono essere considerate tra le possibili vincitrici.

Ultima gara iridata per la classe LMP2, con Mirko Bortolotti nuovamente in pista con la vettura numero 63 del Prema Racing, sulla quale si alternerà con Doriane Pin e Daniil Kvyat. Sulla numero 9 troveranno posto Juan Manuel Correa, Bent Viscaal e Filip Ugran. Entrambi gli equipaggi sono fuori dalla lotta per le posizioni apicali della classifica. 

Epilogo anche per la classe LMGTE Am, che verrà sostituita dal 2024 dalla nuova LMGT3. Qui i giochi sono archiviati, con Nicky Catsburg, Ben Keating e Nicolas Varrone che hanno conquistato a Monza il mondiale piloti di categoria. Giochi aperti per il secondo posto, ora occupato dalle Iron Dames, che dovranno guardarsi dagli equipaggi del Dempsey-Proton Racing e del ORT by TF, rispettivamente terzi e quarti. In pista anche la Porsche numero 60 di Iron Lynx, con Matteo Cressoni, Alessio Picariello e Claudio Schiavoni. Presenti quattro Ferrari, con le numero 21 e 54 di AF Corse, la numero 83 del Richard Mille AF Corse e la 488 GTE numero 57 del Kessel Racing, sulla quale rientrerà Daniel Serra, dopo l’imprevisto forfait del Fuji.

Gli orari TV su Eurosport, Discovery+ e Sky Sport della 8 Ore del Bahrain 2023

La differenza di fuso orario tra il Giappone e l’Italia costringerà a puntare la sveglia all’alba. Ecco gli orari TV italiani per il weekend della 6 Ore del Fuji, che verrà trasmessa su Eurosport (canale 211 di Sky), Discovery+ e Sky Sport:

  • Giovedì 2 novembre 2023
    • Prove libere 1: 10:15 – 11:45 (non trasmesse in TV, live timing su live.fiawec.com)
    • Prove libere 2: 15:30 – 17:00 (non trasmesse in TV, live timing su live.fiawec.com)
  • Venerdì 3 novembre 2023
  • Sabato 4 novembre 2023

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *