Scariolo: Gli ultimi dieci minuti sono stati indegni, rivedremo alcune immagini Foto Virtus Pallacanestro

Scariolo: Gli ultimi dieci minuti sono stati indegni, rivedremo alcune immagini

Scritto da  Gen 22, 2023

Un ultimo quarto da incubo condanna la Virtus alla sconfitta contro Brindisi, che non ha mai mollato neanche sul +24 bianconero arrivato nel terzo quarto. Di seguito le parole del coach Sergio Scariolo nel post-partita:

“Complimenti all’Happy Casa, hanno approfittato con carattere e determinazione del nostro incredibile blackout nell’ultimo quarto. Onestamente mi risulta strano commentare una sconfitta maturata dopo 30′ di eccellente pallacanestro e che viceversa ci ha portato negli ultimi 10′ a dimenticare di tutti i principi difensivi ed offensivi, di gioco di squadra e di intensità sui quali avevamo costruito il vantaggio di 20 punti diventando molli, egoisti, tenendo, ancora una volta, la palla troppa ferma e nel concedere penetrazione al ferro con troppa facilità da parte dei nostri esterni ma anche con poca protezione da parte dei nostri lunghi.  Ovviamente ci sono molte immagini che vanno riviste e lo faremo con calma e a freddo. Ripeto che gli ultimi 10′ sono stati indegni, i primi 30′ eccellenti, per cui devo dire che è una questione di concentrazione soprattutto e di lasciare che pensieri che non siano “assicuriamo la partita, la vittoria” e poi magari pensiamo ai nostri problemi individuali, alla nostra partita o prestazione, probabilmente questo ha inciso levandoci la concentrazione sull’obbiettivo collettivo di vincerla. Complimenti all’Happy Casa e in bocca al lupo per le prossime partite.
Ti aspetti che la tua squadra giochi bene, e te lo aspetti a maggior ragione se ha giocato bene per 30′, poi non ho la sfera di cristallo. Onestamente i primi 30′ di alta qualità e di intensità ti fanno pensare che puoi portarli da 30′ a 40′, poi chiaramente non è successo, quindi cattiva previsione da parte mia. La rivedremo come tutte le partite e dopo faremo le nostre considerazioni a freddo.” 

Ultima modifica il Domenica, 22 Gennaio 2023 19:23