Fortitudo: svelato il progetto "Un dono per la città" Foto di Valentino Orsini/Fortitudo Pallacanestro

Fortitudo: svelato il progetto "Un dono per la città"

Scritto da  Nov 25, 2023

Ancora una volta la Effe si dimostra sensibile e promotrice di iniziative sociali. Al Paladozza è stato presentato il progetto "Un dono per la città" con  la consegna alla Croce Rossa Comitato di Bologna di un nuovo Fiat Doblò per l’assistenza e il trasporto delle persone più fragili, aumentando la capacità di aiuto e intervento sul territorio bolognese.

A rendere possibile tutto questo è stata la Fossa dei Leoni come ha raccontato il suo rappresentante Paolo Santi, promotrice e realizzatrice della raccolta fondi:

 "Si tratta di un percorso temporale iniziato nel 1990, quando abbiamo istituito il nostro banchetto vendita per autofinanziarci ed essere indipendenti dalla società. Abbiamo accumulato un tesoretto per poterci impegnarci nel sociale. Il banchetto è gestito dalla componente femminile della Fossa dei Leoni sin dai primi anni, lottando contro un ambiente fortemente misogino Nel 2020, anno del nostro 50esimo compleanno abbiamo deciso di donare tutto il ricavato, unito a quel tesoretto degli anni precedenti, in beneficienza. Così ci siamo rivolti a Croce Rossa impegnata in tutto il territorio italiano. Ringrazio tutti i tifosi fortitudini, grazie al loro contributo siamo arrivati a questo risultato, e quando vedranno il mezzo in giro per la città dovranno sentirsi orgogliosi. La Fossa si è sempre impegnata nel sociale e continuerà a farlo attraverso le generazioni".

Sono intervenuti anche l'Assessora allo Sport Roberta Li Calzi, il presidente della Fortitudo Stefano Tedeschi ed il presidente di Croce Rossa italiana, Comitato di Bologna, Marco Migliorini.

Li Calzi: "Il Comune fa un ringraziamento ai tifosi e a Croce Rossa. Sport e sociale devono andare a braccetto, la Fortitudo in questo è un esempio da seguire". 

Stefano Tedeschi: "Il motivo principale che ci ha spinto ad impegnarci in questa società è la passione attorno. Oggi ne è un'ulteriore prova. Complimenti a Fossa dei Leoni, siete unici e ci rendere orgogliosi di essere Fortitudo".

Marco Migliorini: "Aiutare Croce Rossa, così come altre associazioni, è espressione di grande sinergia sul territorio. Il tifo è anche questo. Questo mezzo polivalente ci consentirà di compiere più operazioni. Il nostro ringraziamento è immenso; dico un grazie anche alle istituzioni. Croce Rossa è di tutti e per tutti."

 

Eugenio Fontana

Appassionato di storie sportive e di pallone, ciclismo e palla a spicchi. Tifosissimo rossoblù da sempre. La prima prima partita che ho visto allo stadio è stata di Coppa Intertoto nel 1998: Bologna-National Bucarest 2-0.