Riccardo Orsolini Riccardo Orsolini Bologna FC 1909

Le PAGELLE di Bologna-Spezia

Scritto da  Gen 27, 2023

 

 

Il Bologna trova i tre punti tra le mura amiche contro lo Spezia: decidono le marcature di Posch nel primo tempo e di Orsolini nella ripresa.

 
Skorupski 7 - Oggi decisivo soprattutto nel primo tempo, quando su un tiro da fuori respinto lateralmente si tuffa sulla ribattuta di Gyasi per tenere il risultato sullo 0-0. Per il resto una partita attenta da parte sua, che si conclude con un buon clean sheet. 
 
Posch 7 - Ancora una prestazione maiuscola da parte sua, che vede la terza marcatura in questo campionato. Difensivamente non soffre praticamente mai, in avanti invece solo all’inizio è impreciso su un paio di palloni un po’ troppo lunghi per i compagni, ma da lì in poi cresce progressivamente arrivando a portare in vantaggio i suoi al 37esimo e rendendosi ancora pericoloso un paio di volte anche nella ripresa.
 
Soumaoro 6,5 - Una buona prestazione per lui, nei primi minuti ha un indecisione su un pallone a metà tra lui e Lucumì, ma per il resto chiude bene quando il pallone viaggia da quelle parti e oggi propositivo anche nel far salire i suoi, con un paio di conduzioni palla al piede per uscire dalla prima pressione dello Spezia.
 
Lucumi 6 - Vale per lui quanto detto per Soumaoro, difensivamente bene, i rischi sono pochi e quando ci sono anche lui chiude le maglie dalle sue parti.
 
Cambiaso 6,5 - Thiago Motta lo fa partire titolare e oggi trova risposte da parte sua: il ragazzo ha un cliente scomodo sulla sua fascia, Holm, ma riesce a contenerlo in maniera pulita. In attacco si rende propositivo e infatti è suo il cross dal quale poi, dopo un rimpallo, Posch sbloccherà il match.
 
Moro 6 - Si conferma anche oggi, cerca spesso la verticalizzazione in avanti quando ha la palla tra i piedi; anche in fase di contenimento svolge una buona gara, dimostrando di meritare lo spazio che il mister gli sta concedendo.
 
- Dal 67esimo Dominguez 7 - Un po’ a sorpresa non lo troviamo tra i titolari, ma il suo ingresso in campo è quanto di più buono si potesse desiderare: si fa sentire subito in mezzo al campo e dal suo piede parte la grandissima palla che Orsolini mette dentro per il definitivo 2-0.
 
Schouten 6,5 - Grande prestazione per l’olandese, recupera una quantità indefinita di palloni e fa passare praticamente poco a centrocampo. E’ anche e soprattutto grazie a lui se oggi il Bologna porta a casa la vittoria.
 
- Dal 86esimo Pyyhtia s.v
 
Soriano 6 - Anche per il capitano una buona partita nel complessivo, forse un po’ impreciso su qualche pallone, ma comunque anche lui beneficia della buona prestazione della squadra
 
- Dal 86esimo Barrow s.v
 
Ferguson 6 - Lo scozzese si conferma su buoni livelli, partecipa attivamente alle azioni d’attacco Rossoblù e prova anche un paio di volte a trovare la via del gol.
 
- Dal 77esimo Aebischer 6 - Entra bene, recupera lui la palla che da il là al 2-0 del Bologna.
 
Orsolini 7,5 - Parte un po’ in sordina, tentando un paio di conclusioni da fuori che finiscono fuori, ma aumenta sempre di più i giri del motore arrivando a rendersi pericoloso più volte e in modo decisivo: si vede annullare un gol per fuorigioco, ma poco dopo segna il definitivo 2-0.
 
Zirkzee 7 - Gran partita da parte dell’11 Rossoblù: esegue il ruolo di prima punta in ottima maniera, fa salire la squadra e con la sua qualità cerca quando può di innescare in compagni in zona d’attacco, tentando più volte la via del gol soprattutto nel primo tempo ma fermato prima da Dragowski e poi da una provvidenziale chiusura difensiva.
 
All. Thiago Motta 6,5 - Può ritenenrsi soddisfatto sia dall’atteggiamento della squadra che dalla loro prestazione: poca sofferenza dietro, buona rifinitura in avanti con due gol e uno annullato per fuorigioco: finalmente!
 
 
SPEZIA: Dragowski 6,5, Amian 5, Caldara 5,5, Nikolaou 5, Holm 5,5 (dal 63esimo Verde 5,5), Ampadu 6, Bourabia 6 (dal 77esimo Esposito s.v), Agudelo 5,5, Reca 6 (dal 46esimo Moutinho s.v - dal 66esimo Cipot 6), Kovalenko s.v (dal 17esimo Maldini 5,5), Gyasi 5. All. Gotti 5,5
Ultima modifica il Venerdì, 27 Gennaio 2023 22:11
Omar Riahi

Appassionato sportivo dalla nascita con il sogno di raccontare gli eventi tramite le parole e la scrittura. Attualmente, aspirante giornalista sportivo e studente all’Università di Bologna.