Marko Arnautovic Marko Arnautovic Damiano Fiorentini / 1000cuorirossoblù.it

Bologna, scatta l’obbligo di riscatto dell’Inter per Marko Arnautovic

Scritto da  Feb 12, 2024

Con la vittoria dell’Inter contro la Roma all’Olimpico per 2-4 scatta ufficialmente l’obbligo di riscatto del cartellino di Marko Arnautovic. Quest’estate infatti i nerazzurri avevano stipulato un accordo con il Bologna che prevedeva un prestito con un diritto di riscatto quasi fittizio, poiché sarebbe diventato obbligo dal momento in cui il club lombardo avesse conquistato almeno un punto in campionato dal 5 di febbraio in poi. Quindi, da sabato sera l’attaccante austriaco è a tutti gli effetti un calciatore dell’Inter, mentre il Bologna incassa la cifra pattuita di ben 8 milioni di euro, ai quali se ne potrebbero eventualmente aggiungere 2 di bonus. Questa particolare clausola era stata svelata dalla relazione di bilancio della squadra milanese lo scorso ottobre. 

I numeri di Arnautovic in questa stagione

 

Considerando le cifre elencate poco sopra, verrebbe da dire che ad oggi il rendimento di Arnautovic è stato abbastanza deludente rispetto alle aspettative. Finora Marko ha realizzato un solo gol e fornito 3 assist in 16 presenze totali con i nerazzurri, delle quali però solo in 2 occasioni è partito titolare. In 407 minuti giocati ha sicuramente fatto troppo poco per un giocatore del suo calibro, visto anche come sia la punta centrale (anche se di riserva) della squadra più in forma del campionato, nonché la capolista.