Lewis Hamilton insieme a Charles Leclerc: divideranno il box dal 2025 Lewis Hamilton insieme a Charles Leclerc: divideranno il box dal 2025 formula1.com

F1 | Ufficiale, Hamilton in Ferrari dal 2025!

Scritto da  Feb 01, 2024

Lewis Hamilton insieme a Charles LeclercIl 1° febbraio 2024 è una data destinata a rimanere nella storia della Formula 1 e della Motor Valley. È ufficiale l'arrivo di Lewis Hamilton in Ferrari al posto di Carlos Sainz, che non rinnoverà il contratto con la Scuderia di Maranello. L'inglese formerà così una coppia d'assi con Charles Leclerc. Il matrimonio tra due brand di questa caratura ha un peso mediatico senza precedenti nella storia del Circus. Mai era arrivato in rosso un pilota diventato leggenda senza aver guidato per il Cavallino Rampante, che guiderà per il team a quarant'anni compiuti. Il passaggio è diventato realtà grazie all'opzione di uscita che Hamilton aveva dal suo contratto biennale con Mercedes, firmato solamente durante la scorsa estate e che aveva spento ogni più recondita fantasia degli appassionati di tutto il mondo. L'accordo con Ferrari, confermato poco fa dalla stessa Scuderia, ha una non precisata durata pluriennale.

Le reazioni in casa Mercedes

Toto Wolff ha così commentato nel comunicato ufficiale Mercedes l'addio al sette volte campione del mondo: «In termini di accoppiata squadra-pilota, il nostro rapporto con Lewis è diventato il più vincente che lo sport abbia mai visto, e questo è qualcosa a cui possiamo guardare con orgoglio; Lewis sarà sempre una parte importante della storia del motorsport Mercedes. Tuttavia, sapevamo che la nostra partnership sarebbe arrivata a un certo punto, e quel giorno è arrivato. Accettiamo la decisione di Lewis di cercare una nuova sfida e le nostre opportunità per il futuro sono entusiasmanti. Per il momento, però, abbiamo ancora una stagione da disputare e siamo concentrati sulla corsa per realizzare un forte 2024».

Hamilton, ancora nelle vesti pilota della stella a tre punte, ha salutato così la sua squadra: «Ho trascorso 11 anni straordinari con questa squadra e sono molto orgoglioso di ciò che abbiamo raggiunto insieme. La Mercedes fa parte della mia vita da quando avevo 13 anni. È un luogo in cui sono cresciuto, quindi prendere la decisione di andarmene è stata una delle più difficili che abbia mai dovuto prendere. Ma è arrivato il momento di fare questo passo e sono entusiasta di affrontare una nuova sfida. Sarò per sempre grato per l'incredibile supporto della mia famiglia Mercedes, in particolare di Toto per la sua amicizia e la sua leadership, e voglio concludere insieme la mia carriera con un risultato positivo. Mi impegno al 100% per fornire le migliori prestazioni possibili in questa stagione e per rendere il mio ultimo anno con le Frecce d'Argento un anno da ricordare».

Il saluto di Sainz e il silenzio di Leclerc

Carlos Sainz ha salutato con un post su Instagram i tifosi della Casa emiliana: «Dopo le notizie di oggi, Scuderia Ferrari ed io non continueremo insieme alla fine del 2024. Abbiamo ancora una lunga stagione davanti a noi e, come sempre, darò tutto per la squadra e per i tifosi di tutto il mondo. Annunceremo notizie sul mio futuro quando sarà il momento».

I social di Charles Leclerc tacciono sul trasferimento del secolo, un passaggio che lo coinvolge da vicino. Dando per scontato, anche se non lo è, un mancato successo iridato nel 2024 sia del monegasco che di Hamilton, dal 2025 a Maranello ci saranno due piloti in estrema ricerca di gloria. Due galli in un pollaio per molti, che dovranno però fare squadra per aiutare la Ferrari a raggiungere la competitività perduta e un titolo mondiale che manca dal 2008, prima ancora che il successo nel campionato piloti.

Si apre una porta per Kimi Antonelli?

Questo improvviso accordo potrebbe rappresentare un'inaspettata opportunità per Andrea Kimi Antonelli. Il futuro diciottenne bolognese, pilota junior Mercedes che correrà in F2 con prema quest'anno, vede liberarsi un posto davanti a lui, ma ogni ragionamento è ad oggi prematuro.

Yuri Barbieri

Imolese, cresciuto avendo negli occhi l'orizzonte della Torre dell'Autodromo di Imola e nelle orecchie il rombo dei motori. Pianse per l'emozione varcando per la prima volta i cancelli dell'Autodromo indossando la divisa da ufficiale di gara, attualmente cerca di trasmettere la propria passione per il motorsport scrivendo per 1000 Cuori Motorvalley e collaborando ai contenuti web di Lamborghini Squadra Corse.