Resto del Carlino - Bologna tra dubbi e possibili cambi di ruolo e modulo Foto: Damiano Fiorentini

Resto del Carlino - Bologna tra dubbi e possibili cambi di ruolo e modulo

Scritto da  Feb 06, 2022

Su “Il Resto del CarlinoMassimo Vitali segnala alcune modifiche alla consueta formazione rossoblù, alcune già annunciate, altre che potrebbero rendersi necessarie o che potrebbero comunque arrivare in futuro.

La prima si riferisce a Emanuel Vignato, che oggi dovrebbe essere l’uomo scelto da Mihajlovic per sostituire lo squalificato Hickey. Una sorta di bocciatura per Dijks che ne sarebbe il sostituto ideale e un nuovo cambio di posizione per il giovane talento italiano che dopo aver fatto vedere buone cose come esterno d’attacco e trequartista, era finito giocoforza a dover ricoprire il ruolo di mediano con risultati non sembre brillanti. Al Castellani ad esempio, proprio contro l’Empoli, Vignato aveva svolto quest’ultimo ruolo senza esprimersi al meglio. Nel corso della settimana Sinisa ha provato l’ex Chievo a tutta fascia nel suo 3-5-2 e sebbene possa essere un azzardo, ci sono possibilità che Emanuel vesta la sua terza maglia da titolare della stagione.

Pare poi vicino il ritorno in campo di Jerdy Schouten, assente dal 23 ottobre, che sembrerebbe in vantaggio su Aebisher. L’olandese non è comunque al 100% e vista la lunga assenza difficilmente potrà giocare l’intera gara, e così lo svizzero dovrà restare sull’attenti l’intera gara, per essere pronto a sostituire Schouten appena questi sentirà dolore o sarò eccessivamente stanco. Anche perché Viola è di nuovo out, e non risulta tra i convocati causa un risentimento.

In difesa dovrebbe tornare il trio formato da Gary Medel, Theate e Soumaoro, con il cileno che però è al rientro dagli impegni con la nazionale e potrebbe non essere al 100%. Nel caso Mihajlovic non lo ritenesse pronto, al suo posto potrebbe partire titolare Bonifazi.

Con la situazione del centrocampo rossoblù sempre sull’orlo della crisi, il posto di capitan Roberto Soriano appare solido, ma Vitali evidenzia come Mihajlovic abbia lasciato intendere che prossimamente si potrebbe tentare un nuovo cambio di modulo, passando dal 3-5-2 al 3-4-3, con la possibilità di schierare davanti Arnautovic Barrow e Orsolini. Questo schema penalizzerebbe proprio Soriano, che non segna da Marzo 2021 e che forse potrebbe essere sacrificato vista la minor efficacia del giocatore da quando si è passati al 3-5-2.

Ultima modifica il Domenica, 06 Febbraio 2022 09:29
Simone Zanetti

Appassionato di Bologna ed Archeologia, oltre a tifare Bologna FC e Fortitudo Baseball, tifa (inspiegabilmente) per il Cruz Azul.