Zala Kustrin Zala Kustrin Fonte Immagine: Bologna FC

Bologna femminile - Doppietta di Kustrin con la Slovenia. D'Avino al Venezia

Scritto da  Dic 02, 2023
Grande soddisfazione per la giocatrice rossoblù Zala Kustrin, che ieri ha segnato una doppietta con la maglia della Slovenia nel 2-1 contro la Bosnia Erzegovina. Dallo scorso luglio è la quinta convocazione in Nazionale maggiore per l'attaccante classe 1998 (che in dieci presenze ha siglato cinque gol). Non si tratta però dell'unica giocatrice del Bologna impegnata con la propria Nazionale: anche la centrocampista Sara Gradisek (20 anni) è stata chiamata a indossare i colori della Slovenia. L'ultimo impegno di questo 2023 per la nazionale slovena sarà martedì 5 novembre contro la Repubblica Ceca, gara valida per il Girone B di  Women's Nations League
Nel frattempo, l'Italia di mister Andrea Soncin ha clamorosamente battuto 3-2 la Spagna a casa loro: la fenomenale Del Castillo porta in vantaggio le campionesse del mondo in carica ma Giacinti, Cambiaghi e Linari ribaltano la situazione. Le Azzurre scenderanno nuovamente in campo martedì contro la Svizzera.

Ida D'Avino ceduta al Venezia

Intanto la società ha anche comunicato la partenza di una giocatrice del Bologna femminile: Ida D'Avino è stata ceduta a titolo definitivo al Venezia FC. La centrocampista napoletana classe 2001 è stata una dei dodici neo-acquisti arrivati sotto le due torri durante il calciomercato estivo. Dotata di tecnica e visione di gioco, la sua duttilità le permette di accompagnare bene le azioni offensive. A differenza di altre atlete, tuttavia, Ida non è riuscita a trovare il suo spazio e in campionato ha raccolto solo tre presenze
Cresciuta nell'ASD Somma Vesuviana, ha esordito in Serie C con la Virtus Partenope (dove ha trascorso cinque campionati) ed è stata anche chiamata per uno stage con l'Italia Under 16. Dopo aver tentato il salto in Serie B con il Pomegliano, D'Avino passa poi al Venezia. La giocatrice torna dunque a vestire la maglia arancioneroverde, club in cui ha militato nelle scorse due stagioni e con il quale ha anche affrontato il Bologna in Serie C.
Martina Mugnaini

Classe 1997, dottoressa magistrale in Giornalismo e media digitali all'Unibo. Ginnastica era la mia materia preferita. Mi sono appassionata al giornalismo sportivo guardando le partite in TV e ho deciso di far parte di questo mondo.