Francesco Bagnaia sul rettilineo del Circuit Ricardo Tormo Francesco Bagnaia sul rettilineo del Circuit Ricardo Tormo mediahouse.ducati.com

MotoGP | Valencia, qualifiche - Bagnaia 2° dietro a Vinales, 6° Martin

Scritto da  Nov 25, 2023

Francesco Bagnaia sul rettilineo del Circuit Ricardo TormoMaverick Vinales su Aprilia conquista la pole davanti ad uno splendido Francesco Bagnaia, secondo dopo aver dovuto superare la Q1. Terzo Johann Zarco, all'ultima gara sulla Ducati Pramac, solo sesto Jorge Martin. 7° Marco Bezzecchi, 8° Alex Marquez, 11° Fabio Di Giannantonio, vincitore dell'ultimo GP del Qatar e in procinto di passare al VR46 Racing Team. 14° Enea Bastianini, 17° Luca Marini anche lui all'ultima con Ducati. Martin denuncia grossi problemi di gomme ancora una volta, venendo costretto a passare sulla seconda moto durante le qualifiche e costringendo i tecnici ad una verifica dei dati per capire velocemente il problema e risolverlo prima della Sprint Race.

Bagnaia e Marquez promossi in Q2

Bagnaia è riuscito a stampare un 1'29"054 che gli ha garantito l'ingresso in Q2, davanti ad Alex Marquez, staccato di oltre un decimo. Eliminato Bastianini, solo quarto nella prima eliminatoria, così come Marini, fresco di separazione con il VR46 Racing Team. Nono di sessione Morbidelli, undicesimo il cesenate Lorenzo Savadori sull'Aprilia RNF. 

Vinales primo, secondo Bagnaia davanti a Martin, solo quinto

Il primo assalto di Bagnaia non è eccezionale, ma giustificato dall'utilizzo della gomma media. A sette minuti dal termine Martin è secondo in 1'29"182, a undici millesimi da Binder. Bagnaia si lancia in solitario con gomma morbida e nel T1 è in ritardo di 89 millesimi dalla pole provvisoria, ridotti a 10 al termine del secondo intertempo. Nel terzo intertempo è primo, con 75 millesimi di vantaggio su Binder e chiude in 1'29"167, che gli dà la pole provvisoria per soli quattro millesimi. Il secondo giro lanciato è ancora migliore, con il piemontese  che si migliora di 144 millesimi, stampando un 1'29"023. Martin cerca di rispondere con il miglior primo intertempo, tardando nel T2 e arrivando quasi alla collisione con Marc Marquez che lo seguiva. Un sorprendente Vinales scende sotto l'1'29", battendo Bagnaia, che nel frattempo entra ai box, di 92 millesimi. Scivolano i due fratelli Marquez, mentre Martin cerca un ultimo tentativo cronometrato che non gli basta per andar oltre la quinta posizione, divenuta poi sesta per l'inserimento del compagno di squadra Zarco. 

GP del Valencia 2023, i risultati della qualifica

 

POS. N. PILOTA TEAM MOTO
1 12 Maverick Viñales Aprilia Racing Aprilia RS-GP
2 1 Francesco Bagnaia Ducati Lenovo Ducati Desmosedici
3 5 Johann Zarco Prima Pramac Racing Ducati Desmosedici
4 43  Jack Miller Red Bull KTM Factory Racing KTM RC16
5 33 Brad Binder Red Bull KTM Factory Racing KTM RC16
6 89  Jorge Martín Prima Pramac Racing Ducati Desmosedici
7 72  Marco Bezzecchi Mooney VR46 Racing Ducati Desmosedici
8 73  Álex Márquez Gresini Racing Ducati Desmosedici
9 93  Marc Márquez Repsol Honda Honda RC213V
10 25 Raúl Fernández CryptoData RNF Aprilia RS-GP
11 49  Fabio Di Giannantonio Gresini Racing Ducati Desmosedici
12 41 Aleix Espargaró Aprilia Racing Aprilia RS-GP
13 37 Augusto Fernández GasGas Factory Racing Tech3 KTM RC16
14 23 Enea Bastianini Ducati Lenovo Ducati Desmosedici
15 20 Fabio Quartararo Monster Energy Yamaha Yamaha YZR-M1
16 30 Takaaki Nakagami LCR Honda Idemitsu Honda RC213V
17 10 Luca Marini Mooney VR46 Racing Ducati Desmosedici
18 44  Pol Espargaró GasGas Factory Racing Tech3 KTM RC16
19 21 Franco Morbidelli Monster Energy Yamaha Yamaha YZR-M1
20 42  Álex Rins LCR Honda Castrol Honda RC213V
21 32 Lorenzo Savadori CryptoData RNF Aprilia RS-GP
Yuri Barbieri

Imolese, cresciuto avendo negli occhi l'orizzonte della Torre dell'Autodromo di Imola e nelle orecchie il rombo dei motori. Pianse per l'emozione varcando per la prima volta i cancelli dell'Autodromo indossando la divisa da ufficiale di gara, attualmente cerca di trasmettere la propria passione per il motorsport scrivendo per 1000 Cuori Motorvalley e collaborando ai contenuti web di Lamborghini Squadra Corse.