Seguici su

Basket

Agrigento – Fortitudo, Caja: “Complimenti ad Agrigento, non si sono mai disuniti.”

Il post partita dell’allenatore biancoblu dopo la sconfitta del PalaMoncada: “I numeri di Polakovich e Ambrosin ci hanno condannato.”

Pubblicato

il

Trapani Fortitudo Attilio Caja
Crediti: Fortitudo Flats Service Bologna

Al termine della sfida tra Agrigento e Fortitudo giocata al PalaMoncada, vinta dai padroni di casa 81 a 79, il Coach dei biancoblu Attilio Caja si è espresso così nel Post Partita.

Caja nel post partita di Agrigento – Fortitudo: “Complimenti ad Agrigento. Hanno fatto una partita gagliarda, ci hanno sempre creduto e non si sono mai disuniti. Hanno giocato ad un ritmo basso per cercare di restare appiccicati alla partita. Anche sui nostri massimi vantaggi non si sono disuniti, pur essendo noi avanti 35 minuti. Loro hanno fatto le giocate decisive sul finale. Dal punto di vista difensivo abbiamo da recriminare sui rimbalzi di Polakovich e sui 32 punti di Ambrosin. Numeri che sono la chiave della partita. Chi doveva pensare a queste situazioni non è riuscito ad arginarle. Questi due giocatori ci hanno condannato alla sconfitta.”

Il tecnico ha espresso evidente malumore per la sconfitta, in particolare per l’atteggiamento poco propositivo dei suoi. Il tecnico però si è in particolare complimentato con gli avversari, che hanno realizzato una ottima prova. Su tutti, Polakovich ed Ambrosin, quest’ultimo indubbiamente migliore in campo, i quali hanno messo in enorme difficoltà i biancoblù. Il prossimo appuntamento per la Fortitudo sarà a Bologna contro Treviglio il prossimo mercoledì.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv