Seguici su

Basket

Sessantanove anni fa il record di Rapini

Pubblicato

il

Oggi sarebbe un’ottima prestazione, ma non avrebbe i contorni dell’eccezionalità, che tutti percepirono il 30 novembre 1952 a Trieste nella sfida tra Ginnastica Triestina e Virtus Bologna, valida per la settima giornata di campionato. Le V nere, allenate da Strong, vinsero abbastanza agevolmente 63-78, trascinate da uno straordinario Gigi Rapini che, quel giorno stabilì non solo il suo record personale di segnature, 38 punti, ma il più alto punteggio fatto registrare da un giocatore della Virtus. Il record resistette fino al 20 marzo 1955 quando Calebotta ne segnò 46 contro Venezia, record poi ritoccato dallo stesso Calebotta il 15 gennaio 1956, quando ne segnò 59 contro Pesaro.

Ecco il tabellino di quel Virtus-Ginnastica Triestina:

Ginnastica Triestina: Milani 4, Posar 22, Furlani 8, Porcelli 3, Magnini 11, Carbonini, Damiani 7, Fabiani 6, Petronio, Vesnaver 2.

Virtus: Battilani 6, Bersani 9, Ferriani, Gambini, Carlo Negroni 2, Ranuzzi 7, Rapini 38, De Vito 6, Dario Zucchi 8, Dino Zucchi 2.

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv