Seguici su

Basket

Virtus Femminile – Vincent: «Grande vittoria, adesso è impossibile fare previsioni»

Pubblicato

il

Virtus Segafredo Bologna
Cecilia Zandalasini (© Virtus Segafredo Bologna)

La Virtus fa il colpaccio ed espugna il Taliercio superando di 12 punti la Reyer Venezia, che vede pericolosamente vacillare la propria prima piazza nel campionato. Una prestazione ottima da parte di tutte le virtussine, con menzione speciale a Rupert, Zandalasini e Andrè, che ha letteralmente dominato a rimbalzo contro le venete.

Coach Pierre Vincent si è espresso particolarmente soddisfatto della prestazione delle sue giocatrici: «Abbiamo giocato molto bene riuscendo anche a ribaltare la differenza canestri, sbagliando pochissimo anche se con qualche errore in attacco. Di queste fatiche vedo il buono, dato che avremo tempo di migliorarci in vista delle prossime sfide. Mancano tre giornate alla fine e nella lotta per la vetta Venezia è ancora avanti: loro sono un’ottima squadra, per cui è impossibile fare previsioni. Noi stiamo costruendo mano a mano il nostro gioco per provare a battere la Reyer e Schio. Arrivare prime sarebbe importantissimo anche in vista della qualificazione all’Europa, ma per adesso ci interessa mandare avanti il processo».

Anche Cecilia Zandalasini, tra le protagoniste di serata, ha commentato la sfida contro le orogranata: «La partita è stata durissima, Venezia è molto forte e giocare su questo campo è difficile per tutti. La difesa è stata la chiave della nostra partita perché abbiamo concesso a una squadra particolarmente solida in attacco solo 51 punti grazie a un bellissimo lavoro di squadra».

 

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *