Seguici su

Bologna

Bologna femminile, altri due acquisti: ecco Pinna e Rossi

Pubblicato

il

Fonte Immagine: Bologna FC


Dopo l’acquisto di Fuganti e Brscic ufficializzato ieri, il Bologna conferma l’arrivo in rossoblù di altre due giocatrici: si tratta dell’attaccante sarda Romina Pinna e del difensore bolognese Alice Rossi. Entrambe hanno firmato fino al 30 giugno 2024 (la prima a titolo definitivo, la seconda a titolo temporaneo) e si aggregheranno alla squadra condotta da Simone Bragantini nelle prossime ore, in vista del match di domenica contro Ravenna. Pinna indosserà il numero 17, Rossi il 29. 

Chi sono Pinna e Rossi

Romina Pinna è nata a Olbia nel 1993 ed è una giocatrice di grande esperienza: attaccante di piede destro, ottima realizzatrice, ha iniziato a giocare a calcio da giovanissima e ha girato diversi club della sua regione (giocando anche in Serie A con l’Atletico Oristano, con il quale vince la Supercoppa 2009 e lo Scudetto 2012-2013). Per un anno si trasferisce al West Ham, nella Serie B inglese, poi fa ritorno in Italia dove milita tra A e B vestendo le maglie di Pink Bari, LusernaFortitudo MozzecaneOrobicaCittadellaPomiglianoCesenaNapoli e infine Freedom (dove ha giocato nei primi mesi di questa stagione). Può anche vantare la convocazione in Nazionale Under 17 e Under 19. «Sono tanti i fattori che mi hanno spinto ad accettare la proposta del Bologna: il progetto che c’è intorno al settore femminile, ma pure anche la voglia di mettermi in gioco in una piazza così importante. Penso che la classifica della squadra non sia giusta: spero che – con i miei gol e l’aiuto reciproco tra noi compagne – potremo finire tra le prime cinque classificate» ha detto Pinna ai canali rossoblù.
Alice Rossi è invece un difensore centrale in grado di giocare anche come terzino. Alice è una vecchia conoscenza del club rossoblù: nata a Bologna nel 2002, si avvicina al calcio a undici anni ed entra nel settore giovanile dell’A.S.D. Bologna F.C. 1909 giocando al fianco di Marcanti, Zanetti, Antolini, Sciarrone e Lauria. Qualche anno dopo si trasferisce al Riccione e poi al Sassuolo, esordendo in Serie A nel 2019. Ceduta in prestito prima al Tavagnacco poi al Cesena, nel febbraio del 2022 subisce la rottura del crociato destro. La chiamata del Bologna arriva proprio al termine del recupero dal suo lungo infortunio. Come Pinna, anche Alice Rossi è stata convocata con la Nazionale Under 19. Queste le sue parole: «Il progetto del Bologna è ben strutturato, sono presenti aspetti importanti come il fatto di allenarsi alla mattina o la bellezza del campo, che hanno sicuramente influito nella scelta. Fino ad ora mi sono allenata con giocatrici di Serie A, dove il livello è molto alto, quindi sono sicura di poter alzare il livello qualitativo della squadra. Da parte mia, voglio riprendere al più presto il ritmo partita, aiutando il gruppo a centrare gli obiettivi collettivi: tra l’altro, in squadra conosco Monica Spallanzani, Nicole Lauria e Sara Sassi dai tempi del Sassuolo, ma ritrovo anche compagne con cui giocavo a Bologna quali Martina Marcanti, Sara Zanetti, Beatrice Sciarrone, Nicole Lauria e Marilyn Antolini».
 
(Fonte: Bolognafc.it)

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *