Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Brassier, strada libera per il Bologna? Il Milan su Diogo Leite

Un nome forte per il calciomercato del Bologna è quello di Brassier, che interessava anche al Milan. I rossoneri, però, virano su altro

Pubblicato

il

Un nome prepotentemente salito alla ribalta nelle ultime ore per il calciomercato del Bologna è quello di Lillian Brassier. Il difensore del Brest è all’ultimo anno di contratto, e i Rossoblù sono sulle sue tracce da tempo. Ovviamente, la situazione del classe 1999 è ghiotta non solo per il Bologna, ma anche per altre pretendenti.

In Italia, oltre ai Rossoblù, Brassier era entrato nel mirino del Milan, il quale però sembra voler puntare forte su un altro nome, per volontà di Paulo Fonseca. Assist al Bologna?

Calciomercato Bologna – Milan forte su Diogo Leite: la concorrenza a Brassier diminuisce

Su Lillian Brassier la lista delle pretendenti in Italia recitava Bologna e Milan. Ma potrebbe ridursi al solo nome del club Rossoblù, viste le notizie delle ultime ore. Nel pomeriggio di oggi, il giornalista esperto di mercato Gianluca Di Marzio, sul proprio sito web ha rilanciato il forte pressing del Milan su Diogo Leite, difensore dell’Union Berlino che tanto piace al nuovo allenatore dei Rossoneri, Paulo Fonseca.

Il difensore portoghese, classe 1999 come Brassier, ha un’altra caratteristica che lo accomuna con il collega francese: il piede mancino. Cosa significa? Il Milan difficilmente punterà a prendere sul mercato due difensori con le stesse caratteristiche, e quindi potrebbe mollare definitivamente la presa su Brassier.

Bologna, il pressing su Brassier continua

Non è un caso, quindi, che il Bologna, in queste ore di calciomercato, voglia sferrare l’attacco decisivo per quando riguarda Lilian Brassier. Come detto in precedenza, il difensore classe 1999 è in scadenza di contratto e la sua valutazione, a oggi, si aggira sui 12 milioni di euro.

Il pacchetto difensori dei Rossoblù si andrebbe a rinforzare sensibilmente con un giocatore dalle tali caratteristiche, come quelle di Brassier. Simile, per modo di giocare da dietro e soprattutto in difesa, a Riccardo Calafiori. Una situazione, questa, che potrebbe trovare il bandolo della matassa nelle prossime ore.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv
adv

Facebook

adv