Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Si insiste per Brassier

Lilian Brassier continua ad essere un obiettivo del Bologna: la richiesta è di 12 milioni di euro ed il contratto col Brest scade nel 2025

Pubblicato

il

Il Bologna non molla la pista che porta a Lilian Brassier, difensore del Brest. In queste settimane si è parlato molto del giocatore classe ‘99: la dirigenza rossoblù monitora quotidianamente la situazione.

Con il contratto in scadenza nel giugno 2025, il Bologna è intenzionato ad imbastire una trattativa con il Brest. Il valore del cartellino di Brassier si aggira intorno ai 12 milioni di euro, cifra simile a quella che il Bologna ha risparmiato per il riscatto di Kristiansen.

Lilian Brassier, le caratteristiche tecniche

Perchè il Bologna ha messo gli occhi proprio sul difensore del Brest? Dotato di una notevole struttura muscolare (184 cm x 78 kg) presenta un’ottima fisicità, che gli permette di battagliare spesso con attaccanti più fisici di lui. Ottime abilità anche nel gioco aereo, sebbene comunque non sia altissimo.

Un’altra caratteristica importante riguarda l’impostazione da dietro e la conduzione del pallone. Grazie ad un buon piede sinistro, Brassier è in grado di spingersi in avanti ma anche di difendere bene il pallone sulla pressione degli attaccanti, per poi riuscire a smistare sugli esterni con lanci precisi. Sicuramente la lunga esperienza come esterno mancino durante le giovanili lo ha aiutato ad affinare ulteriormente la sua ottima impostazione difensiva.

Nato come terzino sinistro, durante la sua carriera si è spostato al centro della difesa diventando un difensore molto aggressivo sull’uomo e a cui piace anticipare il proprio avversario.

Sostituto di Calafiori o semplice aggiunta in rosa?

Che Riccardo Calafiori sia uno dei giocatori più richiesti non è un segreto: la Juventus di Thiago Motta è sempre fortemente interessata, ma anche dall’estero si registrano diversi apprezzamenti. La verità, però, è che il Bologna non ha intenzione di privarsi di Calafiori: più volte è stato ribadita la volontà di tenerlo sotto le Due Torri, ma si sa che di fronte ad un’offerta monstre sarebbe difficile declinare.

Lilian Brassier, quindi, sarebbe il sostituto perfetto del numero 33. Le caratteristiche tecniche e fisiche elencate ricordano quelle di Riccardo, anche se forse il difensore francese è più fisico ma meno “centrocampista” di Calafiori. In sostanza, però, non sappiamo se Sartori e Di Vaio abbiano comunque l’idea di portare a Bologna Brassier a prescindere dalla situazione legata a Calafiori. Ovviamente sarebbe un acquisto molto importante ed interessante, soprattutto in vista della Champions League. Avere una rosa lunga e con tanti elementi intercambiabili sarà fondamentale per la prossima stagione, considerando le tantissime partite che si disputeranno.

Fonte: gianlucadimarzio.com

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *