Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Calafiori, il prezzo del Bologna si alza (Il Resto del Carlino)

Riccardo Calafiori è nel mirino della Juventus per questo calciomercato, ma il Bologna alza la posta: per averlo, servono 50 milioni

Pubblicato

il

Calciomercato Bologna, Riccardo Calafiori
Riccardo Calafiori (© Damiano Fiorentini)

Uno dei giocatori che, sicuramente, sarà al centro delle voci in questa sessione di calciomercato del Bologna è Riccardo Calafiori. Il difensore Rossoblù, attualmente in Nazionale, ha disputato una stagione straordinaria per rendimento, ed è già finito nel mirino di alcuni club, su tutti la Juventus. Il Bologna, però, non ha intenzione di venderlo: nel caso, il prezzo sarà alto.

Calciomercato Bologna: Riccardo Calafiori, valore? 50 milioni

Dopo l’approdo in bianconero di Thiago Motta, la Juventus avrebbe messo gli occhi su uno dei suoi pupilli sotto le Due Torri: Riccardo Calafiori. Il Bologna, però, non vuole sentire nulla per il momento: il giocatore per i Rossoblù è incedibile. Nel caso in cui il giocatore, però, volesse tornare a Casteldebole dopo l’Europeo per chiedere la cessione, allora il Bologna non potrebbe sicuramente fare diversamente, ma alle proprie condizioni. Si parlava di 25-30 milioni per strapparlo, ma è aria passata. Ora il Bologna rialza: sono 50 i milioni da sborsare per avere le prestazioni del difensore Azzurro.

Bologna, il mercato si fa al proprio prezzo

La vicenda Arnautovic, della scorsa sessione estiva, insegna: se il giocatore vuole partire, non ci si metterà di traverso. Ma, alle proprie condizioni. Il Bologna, su Riccardo Calafiori, ha una percentuale da concedere al Basilea sulla rivendita che si aggira sul 40%. E, con 25-30 milioni, non si andrebbe oltre i 18 di cassa per i Rossoblù.

Troppo poco, soprattutto dopo questa stagione. E allora la posta si alza: se qualcuno vuole Calafiori, o se Calafiori desidera andare, l’offerta deve essere di 50 milioni: in quel caso, la parte del Bologna si alzerebbe così a 30 milioni. Ogni discorso, però, è rimandato a dopo l’Europeo, e vale anche per la Juventus.

Fonte – Marcello Giordano, Il Resto del Carlino

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *