Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – In attacco pensiero Dia, se la strada per Ioannidis è troppo cara (La Gazzetta dello Sport)

Giovanni Sartori è in rincorsa per regalare a Italiano il sostituto di Zirkzee: Ioannidis è molto caro, il nome nuovo è Boulaye Dia della Salernitana. Boulaye ha già giocato e segnato in Champions League.

Pubblicato

il

Boulaye Dia
Boulaye Dia

Boulaye Dia è il nome nuovo per l’attacco, nuovo sì, ma fino ad un certo punto.

Ricapitoliamo il tutto.

In attesa che lo United ufficializzi la proposta su Zirkzee

L’agente Kia Joorabchian di Joshua Zirkzee è volato in Inghilterra, per completare l’iter: il Manchester United vuole Joshua. Ed è disposto anche a pagare le commissioni piene (15 milioni di euro), che accompagneranno il contratto di cessione dal Bologna ai Red Devils. L’attaccante olandese prenderà circa sui 4 milioni a stagione e il cerchio così si chiuderebbe, lasciando l’onere a Sartori di trovare una prima punta.

Sartori alla caccia di Ioannidis

Vincenzo Italiano, pur a malincuore, ha dato la sua autorizzazione a lasciare partire l’ex Bayern Monaco, chiedendo al suo posto una prima punta.

Così Sartori e tutta l’Area Tecnica ha puntato prima su Pavlidis (caro e che poi si è accasato al Benfica) e poi su Ioannidis, concretizzando una proposta al Panathinaikos.

Ioannidis è sicuramente una prima punta, 187 centimetri di potenza, avendo giocato la scorsa stagione 44 gare, con 23 gol e 9 assist. Ma il Pana, per l’attaccante 24enne, ha sparato alto: 25 milioni non trattabili. Il Bologna intanto ha già trovato l’accordo col giocatore, che verrebbe di corsa sotto le Due Torri, salendo subito a Valles.

Ma la società greca non fa sconti e i 22 milioni, come ultima proposta, fatta da Giovanni Sartori (20 più 2 di bonus) è stata respinta. Il Panathinakos avendo sparato la stessa cifra anche al Leicester e al Benfica (dove si è appena accasato Pavlidis).

Dia il nome nuovo

Se Ioannidis è acquistabile solo ad un prezzo immodificabile e alto, Boulaye Dia, cartellino della Salernitana, ha un prezzo più accessibile. Dia ha già avuto esperienze in Europa (Stade Reims e Villareal) e in particolare con gli spagnoli ha giocato in Champions League, segnando il suo primo gol contro il Liverpool.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *