Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Per Ioannidis mancano tre milioni (Stadio)

Il preferito del Bologna è il greco Fotis Ioannidis. Resta da limare l’elevata richiesta economica del Presidente.

Pubblicato

il

Fotis Ioannidis - Calciomercato Bologna
Fotis Ioannidis, obbiettivo di calciomercato del Bologna (©Panathinaikos FC)

Ormai la partenza di Joshua Zirkzee è praticamente certa, Sartori è quindi al lavoro per cercare un degno sostituto. Il nome preferito del Bologna è quello di Fotis Ioannidis, attaccante del Panathinaikos. Per ora il Presidente del club greco continua ad essere irremovibile sulla richiesta economica, così come fece con Benfica e Leicester.

Bologna-Ioannidis, contatti costanti

Il calciatore piace da tempo alla squadra mercato rossoblù. L’accordo con l’agente di Ioannidis è stato trovato ormai un po’ di tempo fa, anche il calciatore stesso sarebbe contento di lasciare il club per venire in Italia. L’unica persona che rimane da convincere è proprio il Presidente del Pana, Giannis Alafouzos, che non si è ancora rassegnato all’idea di poter perdere il suo attaccante.

Sartori e Di Vaio vorrebbero chiudere l’operazione nel più breve tempo possibile. L’obbiettivo è quello di consegnare l’attaccante a Vincenzo Italiano entro una settimana, massimo 10 giorni. In questo modo il mister potrebbe cominciare a lavorare con lui fin da subito nel ritiro di Valles, che inizierà proprio in quel periodo.

Per ora l’offerta dei rossoblù è di 20 milioni più due di bonus, i greci continuano a chiederne 25. La sensazione però è che prima o poi debba arrivare il compromesso, visto che la chiusura dell’operazione farebbe contente tutte le parti coinvolte. Il fatto che Ioannidis sia comunque partito con la squadra per il ritiro in Austria non spaventa il Bologna.

Il ricordo di Gosens e le possibili alternative

L’ottimismo per quest’operazione è lecito, vista la volontà di Fotis, del suo agente e del Bologna stesso di portare a termine la trattativa. Tuttavia, non sarebbe la prima volta, in questa sessione di calciomercato, che un accordo sul punto di essere chiuso salta. Vedasi la questione legata a Robin Gosens, con i rossoblù che non riuscirono a trovare la quadratura del cerchio con l’Union Berlino nonostante i numerosi tentativi.

In quel caso il club si tutelò immediatamente andando a prendere Juan Miranda da Betis Siviglia. Anche qui, se dovesse saltare Ioannidis, è già pronta una lista di sostituti. Due di questi nomi arrivano dalla Francia: Evann Guessand del Nizza e Thijs Dalinga del Tolosa. Il terzo invece gioca attualmente in Germania, più precisamente nel Mainz: Jonathan Burkardt.

Fonte: Claudio Beneforti, Stadio

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *