Seguici su

Bologna

Ufficiale: Juan Miranda al Bologna

Ufficiale anche il secondo acquisto del mercato del Bologna: arriva a parametro zero lo spagnolo Juan Miranda.

Pubblicato

il

Giovanni Sartori e Juan Miranda, calciomercato Bologna (© Bologna FC 1909)
Miranda (© 1000cuorirossoblu)

Bologna scatenato in questo inizio di mercato estivo. I rossoblù mettono a segno il secondo colpo dell’estate ufficializzando l’arrivo del difensore Juan Miranda dal Betis. Con un video sui propri canali social, i Rossoblù hanno ufficializzato l’arrivo del terzino spagnolo.

Di seguito il comunicato del Bologna in merito all’acquisto dello spagnolo: «Il Bologna FC 1909 comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del difensore spagnolo Juan Miranda».

Miranda è, come detto, il secondo acquisto estivo di Giovanni Sartori. Il Bologna, infatti, venerdì ha ufficializzato anche l’arrivo di Emil Holm a titolo definitivo dallo Spezia. A differenza dell’ex giocatore dello Spezia, però, Miranda arriva a parametro zero avendo deciso di non rinnovare il proprio contratto in scadenza il 30 giugno con il Betis.

Miranda: un colpo alla Giovanni Sartori

Giovanni Sartori ha stupito tutti lavorando sotto traccia per arrivare all’accordo definitivo per portare al Bologna Miranda. Il difensore spagnolo era ambito da diversi club (su tutti, il Milan), ma Sartori è stato abile a chiudere prima di tutti per il classe 2000 cresciuto nelle giovanili del Barcellona.

Miranda va a ora a implementare la fascia sinistra del Bologna, che, dopo il mancato rinnovo di Kristiansen, vedeva il solo Lykogiannis presente.  Potenzialmente, lo spagnolo ha tutte le carte in regola per giocarsi un posto da titolare, al netto di chi arriverà in seguito.

Il difensore spagnolo ha già una discreta esperienza avendo giocato per 4 anni nella Liga Spagnola con la maglia del Betis e avendo già disputato diverse partite tra Champions, Europa e Conference League.

Juan Miranda è il classico colpo alla Sartori: per costo (parametro zero), tempistiche (visite effettuate venerdì 28 giugno) e prospettive future. Il Bologna si mette in casa un difensore dal sicuro avvenire ma che ha le caratteristiche per essere titolare.

Su una cosa non ci sono dubbi in questo inizio d’estate: il Bologna e Sartori non hanno intenzione di restare a guardare, e lo stanno dimostrando.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *