Seguici su

Bologna

Calciomercato Bologna – Premier in costante pressing per Calafiori

Il Bologna vorrebbe trattenere Calafiori, ma dalla Premier League arrivano le prime offerte. Pronta una lista di papabili sostituti.

Pubblicato

il

Riccardo Calafiori ©Damiano Fiorentini
Per Riccardo Calafiori sono molto insistenti le sirene della Premier League (©Damiano Fiorentini)

Il Bologna sta cominciando a capire che anche la permanenza del difensore sarà complicata. Per Riccardo Calafiori, ci sono diversi club alla finestra da un bel po’ di tempo, soprattutto dalla Premier League. Grazie all’ottima stagione giocata in maglia rossoblù e alle belle prestazioni fornite ad Euro 2024, le sue quotazioni sono in salita. Motivo per cui adesso il Bologna si aspetta che possa partire un’asta.

Più Premier League che Juve per Calafiori: ecco la prima offerta

L’intenzione del Presidente Saputo è quella di provare a tenere tutti i migliori. Riccardo è uno di questi e Sartori, in occasione del Gran Galà di Rimini, ha detto che l’intenzione sarebbe proprio quella di trattenerlo. Tuttavia ha anche chiarito che, a fronte di offerte molto elevate, è lecito che il club possa vacillare. In caso di eventuale cessione, il prezzo sarà quindi molto alto, anche perchè il 40% di quella somma spetterebbe al Basilea.

Uno dei primi club a farsi avanti nei mesi scorsi era stato la Juventus. L’interesse era molto concreto, ma la questione Thiago Motta ha cambiato decisamente le carte in tavola e ora il Bologna non sembra intenzionato a cedere altri pezzi alla Vecchia Signora. Questo fattore, insieme al continuo innalzamento del valore di cartellino di Riccardo, apre ad altre possibili soluzioni.

In Premier League ci sono soprattutto due squadre che sembrano molto interessate a Calafiori: Arsenal e Chelsea. I Gunners, che già qualche anno fa fecero spesa a Casteldebole acquistando Tomiyasu, avrebbero già un’offerta pronta da 47 milioni di euro. Il Bologna però non sembra intenzionato a cedere alla richiesta di 50, si attendono eventuali rilanci dei Blues o di altri club.

I possibili sostituti

I rossoblù sono da tempo al lavoro per cautelarsi in caso di addio di Calafiori. Uno dei possibili nomi arriva dalla Serie A ed è quello del 26 enne Marin Pongracic. Il difensore croato è attualmente in forza al Lecce e il Bologna lo segue da un po’ di tempo. Parliamo del periodo in cui Pongracic giocava al Wolfsburg, due anni fa, e i felsinei avevano appena ceduto Svanberg ai tedeschi.

Dalla Francia piace invece il 25 enne italo-argentino del Marsiglia Leonardo Balerdi. Il giocatore vorrebbe trasferirsi in questa finestra di mercato, ma De Zerbi sta provando a opporsi. Il club, che fino a poco tempo fa lo riteneva incedibile, ora apre ad una trattativa, vista l’imminente chiusura per Lilian Brassier, ex obbiettivo anche dei rossoblù. La richiesta per Balerdi è di 20 milioni di euro.

Un altro nome è quello di Bosko Sutalo. Giovanni Sartori conosce molto bene il difensore 24 enne della Dinamo Zagabria visto che proprio lui lo portò in Italia ai tempi dell’Atalanta.

Continua a leggere le notizie di 1000 Cuori Rossoblu e segui la nostra pagina Facebook

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *